Harleysti milanesi aiutano San Severino

1' di lettura 03/04/2017 - Anche gli harleysti milanesi in aiuto dei terremotati settempedani.

Il sindaco di San Severino Marche, Rosa Piermattei, ha ricevuto un assegno di quasi 8mila euro da due club di bikers lombardi, l’Hamc Hells Angels Motorcycle Club di Milano e l’Hamc Nomads Hells Angels Motorcycle Club di Cologno Monzese e dal concessionario di moto Hd Gate 32 di viale Certosa, quale contributo per i progetti che riguardano la popolazione colpita dal sisma.

I fondi sono stati raccolti in occasione di una serata di solidarietà, l’Heartquake Benefit Party, ospitata presso il Legend 54 di Milano. Per l’esattezza l’evento ha permesso di raccogliere 7.666 euro che sono stati inviati con un bonifico al Comune di San Severino Marche. Il party della solidarietà è stato reso possibile tramite la rete che lega i club e la concessionaria di moto lombarde al gruppo settempedano dei Black Scorpions che fin dalle prime ore dell’emergenza si è reso subito attivo per dare una mano a chi è rimasto senza una casa collaborando in diverse occasioni, e con numerose attività, alla macchina dei soccorsi ma anche alle iniziative a favore dei terremotati della città di San Severino Marche.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-04-2017 alle 14:00 sul giornale del 04 aprile 2017 - 621 letture

In questo articolo si parla di attualità, san severino marche, Comune di San Severino Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aH9v





logoEV
logoEV


Cookie Policy