San Fedele Intelvi: una risottata solidale per aiutare San Severino

1' di lettura 19/04/2017 - Solidarietà senza fine e senza confini per la popolazione settempedana colpita dal terremoto.

Il vice sindaco del Comune di San Severino Marche, Giovanni Meschini, ha ricevuto una somma in denaro raccolta dalla comunità di San Fedele Intelvi, in provincia di Como, dove nelle scorse settimane è stata organizzata una “Risottata solidale” a favore dei senzatetto con lo slogan: “Il nostro cuore va al centro, non lasciamoli soli”. Il ricavato dell’evento è stato portato a San Severino da Lucia D’Ubaldo, una settempedana che da tempo vive nella cittadina che si trova ai confini con la Svizzera, e dal marito Andrea Surdo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-04-2017 alle 16:14 sul giornale del 20 aprile 2017 - 971 letture

In questo articolo si parla di attualità, terremoto, san severino marche, Comune di San Severino Marche, san fedele intelvi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/aIBl





logoEV
logoEV