Presentato il libro del settempedano Raoul Paciaroni

1' di lettura 25/04/2017 - L’Uteam, l’Università della Terza Età dell’Alto Maceratese, ha ospitato nei giorni scorsi la presentazione del libro “Fontebella: leggenda e storia”, realizzato dallo storico settempedano Raoul Paciaroni per la collana di pubblicazioni a cura del Comune di San Severino Marche. All’iniziativa erano presenti, oltre all’autore del volume, anche l’assessore comunale alla Cultura, Vanna Bianconi, il presidente dell’Uteam, Adriano Vissani, la direttrice, Anna Vissani, e il rettore, Giammario Borri.

L’opera pubblicata da Paciaroni è la trentacinquesima per la collana di pubblicazioni edita dall’Amministrazione comunale. Stavolta l’attento storico ha salvato dall’oblìo la leggenda, un tempo ben nota nel Sanseverinate, che narra il sentimento e la tragica fine di due innamorati in un luogo caro a molti lungo la valle del Potenza nel percorso che si stringe alle spalle di San Severino. Proprio qui, a circa due chilometri dal centro urbano, in località Sventatora, sul fianco della montagna vi è stata fino a pochi anni fa una fontana di acqua freschissima e cristallina che confluiva poi nel fiume Potenza.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-04-2017 alle 20:17 sul giornale del 26 aprile 2017 - 457 letture

In questo articolo si parla di cultura

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/aILg





logoEV
logoEV