Una casa del commiato a Camerino: disponibile anche un 'pet service' grazie all'impresa funebre GEOF

2' di lettura 08/05/2017 - Inaugurata sabato pomeriggio, a Camerino in località Rio n.7, con la presenza del sindaco di Camerino, Gianluca Pasqui, una nuova Casa del Commiato pensata e realizzata dall'impresa di onoranze funebri G.E.O.F. di Giuseppina Elisei a Fabio Marinsaldi. Un luogo di conforto, discreto e riservato, realizzato con attenzione e cura nei dettagli che offre alle famiglie uno spazio accogliente dove vivere il dolore con riservatezza e raccoglimento.

“Abbiamo voluto realizzare questa Casa del Commiato e offrire un ulteriore servizio ai nostri clienti – ha detto Sara Marinsaldi, figlia dei titolari di Geof – soprattutto in questo periodo di difficoltà che stiamo vivendo nel nostro territorio ferito. La Casa del Commiato offre alle famiglie un servizio dove poter attendere e vivere con riservatezza e discrezione il delicato momento di un lutto. Con il nostro personale qualificato e l'esperienza di oltre 25 anni della nostra impresa che si occupa di tutti i momenti legati alla perdita di una persona cara. La Casa del Commiato diventa oggi un luogo necessario in una comunità e abbiamo voluto fortemente realizzarlo a Camerino, a servizio di tutta la popolazione del territorio che sceglie questa come alternativa all'abitazione privata o all'obitorio”.

La Casa del Commiato appena inaugurata è composta da due locali, fruibili e accessibili dal piano terra, senza barriere architettoniche e con un ampio parcheggio. “Questo taglio del nastro – ha affermato il sindaco di Camerino, Gianluca Pasqui – rappresenta una ulteriore prova della tenacia e dello spirito della nostra comunità, che non si ferma di fronte al dramma del terremoto ma anzi si rinnova e investe in queste terre, ampliando i servizi offerti. La Casa del Commiato che abbiamo inaugurato oggi è un servizio nuovo per la nostra città e il territorio, e sicuramente saprà offrire alle persone un luogo ulteriore per attraversare un momento particolare della vita di tutti noi. Per questo mi congratulo con i titolari dell'impresa G.E.O.F. che hanno voluto realizzarla comprendendo le necessità di una comunità”.

L'impresa di onoranze funebri G.E.O.F. si occupa anche dell'estremo saluto agli amici a quatto zampe con il pet service "Il mio migliore amico", dedicato agli animali da compagnia per il recupero, il trasporto e la cremazione della salma. “Un servizio pensato e nato dal nostro grande amore per gli animali – concludono i titolari – con la volontà di offrire ai nostri amati animali da affezione il rispetto e l'attenzione che meritano anche dopo la loro perdita”.


   

dagli Organizzatori





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-05-2017 alle 17:22 sul giornale del 09 maggio 2017 - 2632 letture

In questo articolo si parla di attualità, camerino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/aI9I





logoEV
logoEV