Il Matelica con la testa già al big match di domenica, Perfetti: "Ritrovata l'armonia di squadra"

2' di lettura 10/05/2017 - Il primo gol con la maglia della S.S.Matelica è valso tre punti per il centrocmpista Lorenzo Perfetti che con una splendida rete dai 30 metri ha consegnato al Matelica il successo in quel di Pineto nell’ultima gara di campionato di serie D.

Un bel gol servito anche a chiudere in bellezza il torneo e che ha consegnato il secondo posto. Un gol a cui il centrocampista lascia una dedica speciale: “Al mio nipotino Andrea nato tre mesi fa. Devo dire che sono stato felicissimo di segnare. Quei due-tre gol a stagione li ho sempre fatti e solo l’anno scorso non ci ero riuscito. Quest’anno ho dovuto aspettare l’ultima giornata, ma alla fine è arrivato”.

Una rete che ha fatto tornare a casa col sorriso la S.S.Matelica, trascinata da un bell’entusiasmo che è l’ideale per pensare ai play off che i biancorossi potranno giocare al Comunale in località Boschetto, davanti al proprio pubblico, domenica alle 16. “Ora pensiamo solo a questo – esclama il centrocampista biancorosso – Vogliamo solo pensare al presente e guardare all’impegno che abbiamo a cui teniamo molto per chiudere la stagione nel modo migliore possibile. Abbiamo ritrovato un’armonia di squadra e lo dimostra anche il fatto che segniamo in tanti, anche chi non è avvezzo al gol”.

Quanto contano i play off? “Contano, al di là che lo scorso anno potessero avere un valore in più visto l’allargamento della Lega Pro a 20 squadre. Comunque non si sa mai quello che può succedere durante l’estate e mai dire mai. Ci siamo classificati con un buon piazzamento, ma prima di tutto dobbiamo pensare a quello che fare adesso”.

L’avversario sarà la ostica Olympia Agnonese… “Una squadra dura da affrontare che in campionato che ci ha dato filo da torcere anche quando ci abbiamo vinto al ritorno. Affrontarla un casa sua sarebbe stato peggio quindi noi dovremo cercare di far prevalere il fattore campo, senza però fare calcoli perché non sarebbe l’atteggiamento giusto”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-05-2017 alle 16:42 sul giornale del 11 maggio 2017 - 911 letture

In questo articolo si parla di sport, matelica, calcio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/aJcT





logoEV
logoEV