Blitz dei carabinieri e dell'unità cinofila nei container a Vallicelle: nei guai 5 studenti

1' di lettura 25/05/2017 - Carabinieri di Camerino in azione a Vallicelle insieme all'unità cinofila di Pesaro con il cane Anita.

I militari sono intervenuti nei container dove si trovano alloggiati molti studenti della locale università ed hanno rinvenuto circa 20 grammi di marijuana, nascosta in diverse stanze ed in barattoli di vetro. Inoltre è stato trovato anche un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento e diversi semi.

Tutto è stato sottoposto a sequestro e cinque studenti, due uomini e tre donne, tutti tra i 20 ed i 30 anni, sono stati denunciati per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Già da qualche tempo i Carabinieri tenevano d’occhio la situazione presso i moduli abitativi provvisori, anche a seguito di alcune segnalazioni. Proseguono gli accertamenti sulla provenienza dello stupefacente e sull’eventuale coinvolgimento di altri studenti.






Questo è un articolo pubblicato il 25-05-2017 alle 15:26 sul giornale del 26 maggio 2017 - 2112 letture

In questo articolo si parla di cronaca, droga, camerino, Riccardo Antonelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/aJJU





logoEV
logoEV