Nuova scuola in via Spontini a Matelica, Ciccardini: "Ipotesi scellerata, ci sono altri spazi per costruire"

scuola elementare matelica 1' di lettura 31/05/2017 - Si parla sempre con più insistenza, quando i fondi stanziati saranno resi disponibili, di costruire una nuova scuola sulle macerie del plesso scolastico in Via Spontini.

Spero che questa scellerata ipotesi sia solo una chiacchiera e non sia minimamente presa in considerazione dall’attuale amministrazione. E’ “pazzia” abbattere una struttura immobiliare che ha fornito prova di solidità, a conferma il trasferimento di buona parte degli uffici comunali, per realizzare qualcosa di nuovo sulla medesima superficie.

Gli spazi per edificare un nuovo plesso scolastico ci sono, anche di proprietà comunale, basta volerli vedere. Spero che chi ci amministra si faccia condurre dalla ragione, o più semplicemente dal buon senso (abbattere un immobile ha un costo elevato), e non insegua le emozioni estemporanee di pochi, che di volta in volta sono espresse al verificarsi di determinati eventi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-05-2017 alle 20:58 sul giornale del 01 giugno 2017 - 2072 letture

In questo articolo si parla di politica, matelica, scuola spontini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aJW9





logoEV
logoEV