Teatri di SanSeverino aperti per ferie con Andrea Vitali

2' di lettura 09/06/2017 - I Teatri di Sanseverino propongono per sabato 10 giugno, alle ore 21 all’Italia, una serata con il protagonista assoluto della nuova stagione estiva “Aperti per Ferie”.

Ospite dalla rassegna “Incontri con l’Autore” sarà, infatti, il grande scrittore Andrea Vitali che, per Garzanti, ha di recente pubblicato il suo ultimo romanzo dal titolo “A cantare fu il cane”, una delle storie più riuscite del medico e scrittore italiano nato e cresciuto a Bellano, sulla sponda orientale del lago di Como, autore di una serie infinita, sono più di sessanta in tutto, di romanzi divenuti presto veri e propri best sellers. I misteri e le tresche di paese, gli affanni dei carabinieri e le voci che si diffondono incontrollate e senza posa, sono gli ingredienti di queste pagine che regalano un’esperienza felice, quella della lettura di un bel romanzo ambientato tutto nella notte tra il 16 e il 17 luglio 1937. Bellano viene turbata da un grido di donna. Trattasi di Emerita Diachini in Panicarli, che urla “Al ladro! Al ladro!” perché ha visto un’ombra sospetta muoversi tra i muri di via Manzoni. E in effetti un balordo viene poi rocambolescamente acciuffato dalla guardia notturna Romeo Giudici. È Serafino Caiazzi, noto alle cronache del paese per altri piccoli reati finiti in niente soprattutto per le sue incapacità criminali. Chiaro che il ladro è lui, chi altri? Ma al maresciallo Maccadò servono prove, mica bastano le voci di contrada e la fama scalcinata del presunto reo. Ergo, scattano le indagini. Prima cosa, interrogare l’Emerita. Già, una parola, perché la donna spesso non risponde al suono del campanello di casa, mentre invece è molto attivo il suo cane, un bastardino ringhioso e aggressivo che si attacca ai polpacci di qualunque estraneo. E il maresciallo Maccadò, dei cani, ha una fifa barbina.

L’incontro, ad ingresso libero, vede la collaborazione di palazzo Gentili Suites & Spa. Domenica prossima (11 giugno), alle ore 21, con ingresso gratuito anche in questo caso, nella basilica di San Lorenzo in Doliolo concerto “Piena di Grazia” con il Coro Sant’Agostino diretto da Morena Rinaldi. Si tratta di una nuova produzione dei Teatri di Sanseverino.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-06-2017 alle 13:06 sul giornale del 10 giugno 2017 - 369 letture

In questo articolo si parla di spettacoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aKbq





logoEV
logoEV