Altro innesto in casa Vigor Basket Matelica

1' di lettura 14/08/2017 - Si chiama Tage Lihn Dembele: è l’ultimo innesto in rosa della Vigor Halley Matelica.

Classe 1997, 204 cm, di passaporto danese, fratello nella serie A di pallamano, con Dembele la Vigor Halley aggiunge al parco lunghi un 5 super atletico ma anche di efficace fisicità, che si aggiunge al grande agonismo dell’altro nuovo Curzi.

L’anno scorso ha giocato in C Gold, nella Civitavecchia di una vecchia conoscenza del basket marchigiano, l’ex-allenatore del “miracolo” Tolentino di due anni fa, Lorenzo Cecchini, che ne ha parlato bene, prospetto di amplissimi margini di miglioramento. Dembele ha finora nel fisico e nell’attitudine il suo piatto forte. E’ molto tosto in difesa spalle a canestro, ma molto rapido anche sui 4 e 3 avversari, cosa che consentirà a Sonaglia aiuti e cambi difensivi non sempre possibili con persone di quella taglia, almeno nelle serie minori. In attacco, può ritagliarsi spazi importanti in una squadra in cui le prime responsabilità sono altrove (e con esse le attenzioni difensive), con le sue doti fisico-atletiche. Che restano una rarità, a questo livello, in Italia.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-08-2017 alle 19:34 sul giornale del 16 agosto 2017 - 660 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, matelica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aMcq





logoEV
logoEV