Unicam chiama, Cern risponde: collegamento in diretta durante la Notte dei Ricercatori

2' di lettura 28/09/2017 - Tutto pronto all’Università di Camerino per il consueto appuntamento di domani venerdì 29 settembre con La Notte dei Ricercatori, che l’Ateneo organizza ormai da ben tredici anni in occasione della manifestazione promossa ogni anno dalla Commissione Europea.

Quest’anno l’iniziativa sarà inserita nell’ambito dei festeggiamenti per i trenta anni della Fisica di Unicam. “Che Fisici, questi ricercatori!” sarà infatti il tema dell’evento 2017 che si svolgerà presso il Polo di Matematica “G. Giachetta” a partire dalle ore 15. Esperimenti, concerti, aperitivi, laboratori e seminari per il pubblico di ogni età per avvicinare i partecipanti al meraviglioso mondo delle onde gravitazionali, dei superconduttori, della relatività….e per far comprendere in maniera semplice e divertente quanto il lavoro dei ricercatori sia poi importante anche nella quotidianità di ciascuno di noi.

Non solo, grazie alla preziosa collaborazione instaurata da anni tra i ricercatori di Fisica di Unicam ed il CERN di Ginevra, sarà possibile collegarsi in diretta con il prestigioso centro di ricerca. I lavori di questo pomeriggio dedicato alla divulgazione scientifica saranno aperti dal Rettore Flavio Corradini, poi sarà la volta delle testimonianze degli Alumni, oggi brillantemente impegnati nelle professioni dei Fisici. Il prof. Francesco Vissani dell’INFN - Gran Sasso Science Institute, terrà poi un seminario su “Vampiri Mutanti e Fantasmi: le metafore per descrivere il neutrino”. “Scienza o ... magia???” sarà invece il tema degli esperimenti a cura degli studenti della classe III E del Liceo Scientifico Galileo Galilei di Macerata guidati dal prof. Fabrizio Gentili. La serata si concluderà alle 19.30 con ‘Il suono dei fisici’ live & AperiCena con Giorgio Mancini, Luciano Taborro, Peppe Del Colle, Domenico Maria Mancini e Giorgio Staffolani.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-09-2017 alle 13:24 sul giornale del 29 settembre 2017 - 549 letture

In questo articolo si parla di cultura, cern

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aNr3