Vandalismi nei nuovi spogliatoi del polo sportivo scolastico di San Severino: l'appello del sindaco

1' di lettura 23/02/2018 - Spogliatoi inaugurati appena tre mesi fa e già danneggiati da atti di vandalismo. Il sindaco di San Severino Marche, Rosa Piermattei, non ci sta e se la prende con chi, distruggendo la cosa pubblica, non fa certo il bene della comunità.

“Ogni giorno, dagli edifici comunali alle strade, dalle palestre alle scuole, dai semplici cestini delle immondizie alle transenne poste a ridosso delle strutture terremotate pericolanti, registriamo una serie di danneggiamenti. Si tratta di piccoli ma anche di grandi episodi che ci costano, per la manutenzione, in termini di tempo e denaro. Chi usufruisce delle strutture comunali dovrebbe capire che queste sono di tutti e che, soprattutto, andrebbero tenute come se fossero proprie. Nei nuovi spogliatoi del polo sportivo scolastico presso l’Istituto Comprensivo “P. Tacchi Venturi”, inaugurati a novembre dello scorso anno – informa il primo cittadino settempedano – sono stati rotti diversi appendiabiti, alcuni addirittura sono stati bruciati con gli accendini. Abbiamo raccolto la segnalazione del dirigente scolastico, Sandro Luciani, e siamo rimasti di stucco. Le strutture vengono utilizzate da studenti delle scuole superiori della città e da ragazzi iscritti alle società sportive che frequentano questi spazi dopo e prima aver praticato varie discipline. Si tratta di persone che dovrebbero avere la maturità giusta per capire cosa si può e cosa non si può fare”.

Il Comune sta provvedendo ad avvisare le società sportive e le scuole interessate per evitare che quanto già accaduto si ripeta: “Occorre che tutti si diano regole precise – conclude il sindaco – perché sia salvaguardato quello che con fatica abbiamo realizzato”.






Questo è un articolo pubblicato il 23-02-2018 alle 16:52 sul giornale del 24 febbraio 2018 - 357 letture

In questo articolo si parla di attualità, san severino marche, Comune di San Severino Marche, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aRY1





logoEV