Annullata licenza ad una sala scommesse di Camerino: prima applicazione in Italia della nuova direttiva

polizia 1' di lettura 25/04/2018 - La Polizia di Stato, con provvedimento del Questore Pignataro, ha annullato la licenza in possesso di una sala scommesse a Camerino.

Si tratta della prima applicazione in Italia della nuova direttiva del Ministero dell'Interno emanata lo scorso 19 marzo in materie di scommesse. I centri non possono infatti essere troppo vicini a luoghi definiti sensibili come scuole, bancomat, compro oro e simili.

In questo caso la sala era vicina ad un bancomat. La chiusura immediata è scattata dopo le misurazioni di Polizia e Carabinieri.


   

di Grazia Tuderi
redazione@viverecamerino.it





Questo è un articolo pubblicato il 25-04-2018 alle 12:32 sul giornale del 26 aprile 2018 - 1988 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, camerino, polizia di stato, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/aTWN





logoEV
logoEV