Tiozzo si commuove dopo il ritorno in testa alla classifica: "Circondato da persone eccezionali"

2' di lettura 29/04/2018 - Il Matelica può festeggiare il ritorno in vetta alla classifica a una sola giornata dal termine.

Può ancora succedere qualsiasi cosa, con la Vis Pesaro staccata di un solo punto e la dura trasferta di Avezzano in programma, ma la vittoria sul San Marino è un ottimo punto di partenza (leggi). Buona parte del merito è proprio di mister Luca Tiozzo, che non ha mai smesso di crederci e contro la squadra del collega Medri ha avuto il coraggio di schierare Kyeremateng dal primo minuto al posto di bomber Magrassi. "E' da un pò che non segnava e forse testa e gambe non erano al massimo - ha spiegato il tecnico riferendosi all'attaccante autore di 18 reti in questo campionato - Bellissimo festeggiare il gol di Kyeremateng perché è il 16esimo giocatore in rosa che segna. Stiamo lottando tutti per lo stesso obiettivo e se siamo in testa alla classifica è perché lo meritiamo tutti".

Tiozzo poi si commuove parlando dell'ambiente. "Abbiamo fatto 33 partite mettendo testa cuore e gambe - ha affermato il tecnico veneto - ogni singolo punto ce lo siamo guadagnato e meritato. Dai miei ragazzi al magazziniere fino al presidente sono convinto di essere circondato da persone eccezionali".

I complimenti al Matelica sono arrivati anche da mister Medri del San Marino. "La stagione del Matelica merita i complimenti - ha spiegato - Noi qui abbiamo cercato di portare a casa i tre punti per un eventuale discorso playoff, ma sapevamo che era difficile considerando anche le assenze di tre giocatori fondamentali come Bugaro, Cinque e Pestrin. Abbiamo messo in campo tutto quello che avevamo, perccato per i due gol mangiati nel secondo tempo".






Questo è un articolo pubblicato il 29-04-2018 alle 18:45 sul giornale del 30 aprile 2018 - 3158 letture

In questo articolo si parla di sport, matelica, Riccardo Antonelli, articolo, matelica - san marino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/aT4U





logoEV
logoEV