Matelica, ad Avezzano appuntamento con la storia

Matelica Calcio 2017 1' di lettura 05/05/2018 - Ore 15, stadio dei Marsi. Questo l'appuntamento a cui il Matelica deve prendere parte per poter accedere direttamente alla serie C.

Sarebbe un traguardo storico, ma soprattutto eccezionale. Un città di circa 10mila abitanti con una squadra tra i professionisti, una in Prima Categoria e una in Terza Categoria. Potrebbe essere questo lo scenario della stagione 2018/2019 del calcio matelicese.

Tra il dire e il fare c'è però di mezzo l'Avezzano, squadra abruzzese dalle mille risorse. Dal prolifico attaccante Dos Santos, capocannoniere del girone con 20 gol, all'intelligenza dell'allenatore Federico Giampaolo, fratello del più noto mister della Sampdoria Marco. I marsicani non perdono dalla gara di andata con il Matelica, terminata 4 a 1 per la squadra di Tiozzo. Un ruolino di marcia impressionante, che gli ha permesso di guadagnarsi il terzo posto in classifica con 59 punti.

Sono 71 invece i punti guadagnati dal Matelica, uno in più della Vis Pesaro, che in contemporanea giocherà sul campo del Castelfidardo.

Tutto pronto quindi per gli ultimi 90 minuti della stagione, con tante emozioni da vivere e con tanti matelicesi che viaggeranno verso Avezzano per sostenere la squadra di Tiozzo.






Questo è un articolo pubblicato il 05-05-2018 alle 11:57 sul giornale del 07 maggio 2018 - 2086 letture

In questo articolo si parla di sport, matelica, Riccardo Antonelli, articolo, avezzano matelica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aUeg





logoEV
logoEV