Tiozzo al suo Matelica: "La stagione non è finita, bisogna rialzarsi in piedi"

2' di lettura 09/05/2018 - E' tornata al lavoro la S.S. Matelica dopo la trasferta di Avezzano che ha decretato la fine del Campionato di serie D.

Si apre, ora, la prospettiva sui play off che i biancorossi affronteranno da secondi in classifica, a partire da domenica alle ore 16 con L'Aquila nella semifinale.

Il primo pensiero di mister Tiozzo è andato al finale di quei 90' minuti che hanno decretato il secondo posto, ma con lo spirito di guardare avanti, come confermano le sue parole: "Bisogna ricominciare. La stagione non è finita e dobbiamo onorare i nostri colori fino alla fine. Bisogna ripartire, rialzarsi in piedi, alzare la testa e rimetterci con la schiena dritta ripartendo dalla fierezza a cui ha fatto riferimento il nostro presidente. Credo che questo anno dobbiamo provare a finirlo in gioia, anche se non è stata la più grande. Nonostante la tristezza ci abbia colpito, dobbiamo essere in grado di fare un passo, un gradino da uomini veri, quelli che abbiamo dimostrato di essere durante tutto l'anno. Il calcio passa da grandi vittorie e da grandi sconfitte - continua mister Tiozzo - per questo anche se lo stato d'animo è triste dobbiamo guardare al futuro. Non è ancora tempo di bilanci, ma di buttarci alle spalle tutto e lottare fino in fondo. Il lavoro ci ha dato grandi vittorie e dobbiamo ripartire dalle nostre certezze".

Quanto all'avversario che affronterà, il tecnico afferma: "L'Aquila è una grande squadra, sappiamo tutti dei problemi societari che hanno dovuto affrontare e una squadra che riesce a raggiungere un obiettivo così nonostante tutto significa che ha grandi valori. Troveranno dei guerrieri feriti, guerrieri lo siamo stati tutto l'anno e vogliamo reagire. Siamo fieri e orgogliosi di quello che abbiamo vissuto e per questo vogliamo lottare" conclude mister Tiozzo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-05-2018 alle 10:10 sul giornale del 10 maggio 2018 - 1438 letture

In questo articolo si parla di sport, matelica, calcio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aUk9





logoEV
logoEV