Il Matelica vince i playoff: battuto il Pineto

2' di lettura 20/05/2018 - Ultima gara della stagione, ultima gioia per giocatori e tifosi del Matelica.

Al Giovanni Paolo II è andata in scena la finale playoff con il Pineto e come da pronostico il Matelica è risultato vincitore al termine di una bella gara iniziata con lo striscione dei ringraziamento dell'11 biancorosso rivolto alla città (nella foto).

La gara parte in crescendo, con i casalinghi che fanno la partita e al 28' passano in vantaggio. D'Appolonia, innescato da De Gregorio, va sul fondo e la appoggia indietro per Gabbianelli: il numero 10 di prima la indirizza rasoterra sul secondo palo e sblocca il match. Poco dopo è ancora lui, su punizione, a centrare l'incrocio dei pali. Il raddoppio però non tarda ad arrivare ed ecco che al 35' è Angelilli, dal limite dell'area, a superare Giacchetta con un bel tiro. 2 a 0 e partita in ghiaccio.

Nella ripresa poco da segnalare, se non la reazione del Pineto che cerca in tutti i modi almeno di accorciare le distanze, ma non ci riesce. I giocatori di Amaolo si rendono pericolosi solo da lontano. Altrettanto fa il Matelica che nel finale va vicino al terzo gol con un tiro a giro di Tonelli.

Termina la partita e termina anche la stagione dei biancorossi. Applausi alla squadra e allo staff, con una cavalcata che purtroppo si è chiusa male proprio all'ultima giornata di campionato in casa dell'Avezzano. Nei playoff il riscatto e la dimostrazione, con un netto 3 a 0 su L'Aquila e il 2 a 0 odierno con il Pineto, che questa rosa probabilmente meritava un posto in Serie C. La vincita dei playoff infatti non comporta la promozione diretta, ma solo un'eventuale e remota possibilità di ripescaggio.

Nel girone da segnalare la contemporanea sconfitta interna della Jesina nel playout contro il San Nicolò. I leoncelli l'anno prossimo torneranno in Eccellenza.

MATELICA – PINETO 2 - 0

MATELICA (4-2-3-1): Kerezovic; Brentan (10’ st Arapi), Meneghello, Messina, De Gregorio (4’ st Riccio); Gerevini (41’ st Gilardi), Callegaro; Angelilli, Gabbianelli, D’Appolonia (16’ st Tonelli); Kyeremateng (22’ st Magrassi). (Rivosecchi, Lillo, Oliveira, Cuccato). All. Ortolani

PINETO (4-3-3): Giacchetta; Della Quercia, Pomante, Pepe, Pezzotti; Marianeschi (13’ st Di Rocco), Zane (27’ st Esposito), Mariani; Fiumara (13’ st Di Renzo), Ciarcelluti (18’ st Farias), Gragnoli (33’ st Tomassini). (A disp.: Mazzocchetti, Veroni, Zippilli, Orlando). All. Amaolo

Arbitro: Maggio di Lodi

Ammoniti: 21’ Marianeschi, 29’ Pepe, 31’ Pomante, 36’ st Mariani Reti: 28’ Gabbianelli, 35’ Angelilli






Questo è un articolo pubblicato il 20-05-2018 alle 18:38 sul giornale del 21 maggio 2018 - 3314 letture

In questo articolo si parla di sport, matelica, Riccardo Antonelli, articolo, matelica - pineto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aUKy