Tiozzo e l'emozione dopo la vittoria con il Pineto: "Finiamo a testa alta"

1' di lettura 20/05/2018 - Il Matelica chiude l'annata con una bella vittoria sul Pineto.

Un 2 a 0 maturato nel primo tempo e che poi non è mai stato in discussione per il resto del match (leggi). Soddisfatto infatti mister Luca Tiozzo. "I 5 gol fatti contro Pineto e L'Aquila sono una gioia che ci può dire che siamo stati non i migliori del girone, ma quasi - afferma l'allenatore del Matelica - Nel primo tempo abbiamo giocato tranquilli e le nostre qualità sono venute fuori. Un approccio che magari ci è mancato in altre partite durante la stagione. Nella ripresa loro sono migliorati e noi potevamo fare probabilmente meglio".

La stagione finisce qui. "Finiamo a testa alta con questi due belissimi risultati - conclude Tiozzo - Porterò sempre questa annata nel cuore e sul futuro non è ancora il momento di parlarne. Deciderà il presidente che spero sia soddisfatto di quanto abbiamo fatto".

Rassegnato invece il tecnico del Pineto, Amaolo. "Nel primo tempo l'aggressività del Matelica è stata tanta e noi abbiamo sofferto - spiega - Mi sento di dire comunque che quello che doveva essere fatto è stato fatto, ci abbiamo provato e non ci siamo riusciti. Mancava anche un tassello come Tomassini, ma è chiaro che il Matelica ha giocato a ritmi straordinari".








Questo è un articolo pubblicato il 20-05-2018 alle 19:41 sul giornale del 21 maggio 2018 - 1438 letture

In questo articolo si parla di sport, matelica, Riccardo Antonelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aUKD





logoEV
logoEV