Si avvicina l'Encuentro a Matelica

Encuentro Matelica 2' di lettura 06/06/2018 - Ci siamo quasi, dal 4 al 7 luglio Matelica tornerà ad essere avvolta dalla magia e dalle atmosfere latinoamericane dell’Encuentro Amigos de Partagas, ormai giunto alla sua tredicesima edizione e che anno dopo anno ha dimostrato essere molto più di una manifestazione dedicata agli amanti del fumo lento, rivelandosi un irrinunciabile momento di amicizia, relax e condivisione tra musica, degustazioni e location ricercate.

Il lavoro che il Cigar Club Don Alejandro di Matelica (il cui presidente Francesco Minetti è stato recentemente insignito del premio Hombre Habano 2018) ha svolto per realizzare tutto questo è encomiabile e lo straordinario risultato che ne è scaturito, ossia la più grande manifestazione mondiale di sigari cubani dopo il Festival del Habano, è sotto gli occhi di tutti.

Come ogni anno, il mercoledì sarà il giorno di apertura dell’Encuentro: in passato la giornata iniziale ha riservato continue ed affascinanti sorprese, basti pensare al Musical Romeo Y Julieta e Altre storie d’amore presso il teatro Piermarini o al Cocktail di Bienvenida tenutosi al Museo Piersanti; a fare da cornice all’apertura di questa XIII edizione sarà stavolta il giardino del relais Borgo Lanciano, con tanto di apericena italocubano preparato dagli chef Paolo Paciaroni del ristorante I Due Angeli e dal cubano Luis Ramon Batlle Hernandez, i quali daranno vita ad un accattivante connubio di sapori ed aromi accompagnati dai prestigiosi vini del territorio e dall’ottimo Ron Ligero Santiago di Cuba. Non potrà mancare l’avvolgente sottofondo della musica cubana grazie all’esibizione concertistica della Banda Latina Caiman, composta da sei elementi che con una sezione di fiati e ritmica trasporteranno i fortunati partecipanti nelle atmosfere e nei ritmi tipici della Isla Grande. Per partecipare a degustazione e concerto occorrerà pagare la più che modica cifra di 15 euro iscrivendosi obbligatoriamente sul sito http://www.amigosdepartagas.it/it/prenotazioni/eventi (si consiglia la massima celerità, in quanto i posti sono limitati e le prenotazioni stanno letteralmente andando a ruba); chi invece volesse assistere alla sola esibizione dei Caiman potrà pagare 5 euro presentandosi il 4 aprile stesso, senza bisogno di doversi iscrivere sul sito nei giorni precedenti.

Ulteriori informazioni: verrà predisposto uno spazio dedicato al Ron Cubano ed un Cocktail Bar a cura di Andrea Lunadei e Marco Mosconi del Bar Roma di Matelica; saranno disponibili sigari cubani gentilmente offerti dalle Tabaccherie Lucatorto di Bari, Grilli di Jesi e Santarelli di Matelica; dopo il concerto dei Caiman il divertimento continuerà grazie al brio ed all’esplosività della Joy Dance di Castelraimondo, che darà vita ad un Dj set assolutamente scoppiettante. Ci sono tutti gli elementi per pensare che questo XIII Encuentro Amigos de Partagas non deluderà le aspettative, a partire dalla serata d’esordio.


   

da Alessio Botticelli





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-06-2018 alle 16:00 sul giornale del 07 giugno 2018 - 1727 letture

In questo articolo si parla di matelica, spettacoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aVlF





logoEV
logoEV


Cookie Policy