Il pubblico spinge il Tennis Club Matelica verso la serie B: ora manca solo la finale

2' di lettura 24/06/2018 - Al cospetto di un numeroso e caloroso pubblico, intervenuto per l’occasione in massa al Palatennis matelicese, la squadra di serie “C” del Tennis Club Matelica infligge uno storico “cappotto” per 4 a 0 al Circolo Tennis “Green Garden” di Mestre, allenato dall’ex campione nazionale di tennis Omar Camporese.

L’incontro era valevole come semifinale nazionale della serie “C” maschile e rappresentava una sorta di vero e proprio spareggio per la conquista della prestigiosa finale per accedere alla serie “B”.

I primi a scendere in campo per il T.C. Matelica erano Federico Mazzarini, che surclassava con un netto 6/0 – 6/1 il mestrino Di Benedetto e Facundo Amado Garade, che invece doveva sudare le proverbiali sette camicie per avere la meglio sul forte Rampazzo, imponendosi solo al terzo set con il punteggio di 7/6 – 2/6 – 6/4. Estremamente combattuti ed incerti fino all’ultimo anche gli altri due singolari, con Daniele Galloppa che riusciva a prevalere solo al terzo set sul tenace Salzano per 7/6 – 6/7 – 6/1, mentre il punto decisivo arrivava da Andrea Zamurri che superava il coriaceo Orsoni dopo una lunga partita, anch’essa terminata al terzo set, con il punteggio di 6/7 – 7/5 – 6/3.

A vittoria ormai acquisita i doppi non venivano disputati.

Alla fine grande entusiasmo e soddisfazione di tutto il pubblico per la prestigiosa vittoria nei confronti dei ragazzi del presidente Pacini, che hanno ricevuto i complimenti anche dall’ex n. 18 della classifica ATP Omar Camporese che, nella sua lunga e gloriosa carriera, mai si sarebbe aspettato di subire una cocente sconfitta e una lezione di grande tennis in una piccola e sconosciuta cittadina dell’entroterra delle Marche.

Ma le prove per i nostri bravissimi alfieri del T.C. Matelica non sono ancora finite, perché domenica prossima 1 luglio, sempre sui campi in erba sintetica del Palatennis matelicese, si disputerà la finalissima per la serie “B” e stavolta i nostri ragazzi se la vedranno con il C.T. Ragusa. I campioni siciliani saranno certamente un osso duro da superare, ma il T.C. Matelica ha dimostrato fra le mura amiche di essere una squadra pressoché imbattibile. La squadra che risulterà vincente in questo incontro disputerà la prestigiosa serie “B” nella prossima stagione.


   

da Danilo Baldini







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-06-2018 alle 18:46 sul giornale del 25 giugno 2018 - 1339 letture

In questo articolo si parla di sport, matelica, baldini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/aVWD





logoEV
logoEV