Tennis: tra Matelica e la Serie B c'è solo il Ragusa

1' di lettura 29/06/2018 - Storico appuntamento da non perdere per tutti gli appassionati di tennis quello in programma domenica 1 luglio, alle ore 10.00, al Palatennis di via Guido Rossa a Matelica.

Il Tennis Club Matelica ospiterà infatti il blasonato Circolo Tennis di Ragusa, campione regionale della Sicilia, che ha sbaragliato la concorrenza degli altri circoli tennistici siciliani. L’incontro rappresenterà una sorta di vero e proprio spareggio per la conquista della prestigiosa serie “B”.

Anche lo scorso anno il T.C. Matelica si era guadagnato la fase nazionale della serie “C”, ma il sorteggio aveva poi costretto i tennisti matelicesi a giocare in trasferta a Poggibonsi, in Toscana, dove i nostri alfieri, pur perdendo, erano comunque usciti a testa alta dalla competizione. Stavolta invece questa importantissima partita verrà giocata sui campi in erba sintetica del circolo matelicese e sappiamo bene quanto il fattore campo sia spesso decisivo in questo tipo di competizioni.

Non bisognerà comunque sottovalutare il Circolo Tennis Ragusa, che salirà a Matelica forte di una squadra molto compatta ed equilibrata, composta da giocatori come Cutuli (cat. 2.3), Chessari, Munzoni e Gulisano, tutti di categoria 2.4 e Licitra (2.5).

Una squadra veramente ostica, quindi, per i nostri Facundo Amado Garade, Andrea Zamurri, Federico Mazzarini e per i fratelli Daniele e Simone Galloppa, che dovranno disputare una gara perfetta e senza battute a vuoto, se vorranno realizzare il sogno di gareggiare la prossima stagione nella prestigiosa Serie “B”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-06-2018 alle 11:53 sul giornale del 30 giugno 2018 - 1065 letture

In questo articolo si parla di sport, matelica, baldini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aV7Q





logoEV
logoEV