Incontro a Camerino tra amministrazione e ufficio scolastico regionale: promesso un emendamento al decreto

1' di lettura 12/07/2018 - Si è svolto nel pomeriggio di mercoledì, a Camerino, l'incontro del sindaco Pasqui con il dirigente dell'Ufficio Scolastico Regionale, dottor Filisetti, ed il dirigente scolastico prof. Cavallaro, per affrontare ancora una volta il tema della sezione soppressa della Scuola Ortolani.

All'incontro, oltre al dott. Mariani dell'USR, erano presenti anche i rappresentanti sindacali di CISL, Snals e UIL, l'insegnante Giuliana Labracciotti e l'assessore comunale Antonella Nalli. "Abbiamo ricevuto il dottor Filisetti presso la sede della scuola dell'infanzia Ortolani - spiega il sindaco - Ha condiviso le mie dimostranze e dell'amministrazione comunale, promettendo un proprio emendamento al DL Sisma che possa far rimanere le classi così come sono, con l'auspicio che il Ministro competente assegni più risorse. Una richiesta, quella per il ministro, che ho provveduto anche ad inoltrare io stesso, facendo presente che per "aiutare davvero i terremotati servono segnali concreti oltre alle parole".

Nel corso dell'incontro, comunque, il dottor Filisetti ha specificato che, qualora si riuscisse ad aumentare il numero dei bambini fino allo standard richiesto prima dell'inizio della scuola, non taglierebbe la sezione. "Mi ha chiesto di fargli conoscere gli emendamenti presentati all'ANCI e ha ribadito che se da un lato c'è una circolare molto chiara che vieta le soppressioni nei comuni del cratere, dall'altro quella stessa circolare subordina tale divieto alle risorse che, almeno attualmente, non ci sono. Dal canto nostro porteremo avanti in ogni tavolo e in ogni sede le nostre richieste, per scongiurare una soppressione che rappresenterebbe il male assoluto, oltre che un pessimo segnale, per un territorio che sta cercando di risollevarsi e garantirsi un futuro."






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-07-2018 alle 18:21 sul giornale del 13 luglio 2018 - 421 letture

In questo articolo si parla di attualità, camerino, comune di camerino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aWxY





logoEV