Amanda Sandrelli a Matelica

amanda sandrelli 2' di lettura 17/07/2018 - Teatro Pubblico Ligure, da dieci anni, dedica un lavoro specifico al racconto, inteso come rito civile della lettura pubblica.

Il progetto, oltre al Decameron di Boccaccio e Iliade, comprende Odissea, Eneide e un percorso specifico ispirato a Italo Calvino, le cui Città invisibili sono poi state sviluppate in Atlante del Gran Kan, scritto da Gian Luca Favetto e Sergio Maifredi per dare voce ai cittadini e alle loro storie, com’è accaduto a Sori (Genova) e a Enna. Ma comprende anche un autore novecentesco iconoclasta come Paolo Villaggio. Infine, la lettura pubblica ha avuto un ulteriore sviluppo nella rassegna Sorilegge, che ha coinvolto i cittadini di Sori (Genova) chiamati a presentare il proprio libro preferito nel foyer del teatro, regolarmente, ogni sera, prima dello spettacolo, durante tutta la stagione 2017/2018.

Iliade e Odissea fanno parte del progetto "Iliade Odissea Eneide Un racconto mediterraneo" e va in scena dal 2011 nei siti archeologi e nei teatri antichi d’Italia grazie a STAR - Sistema Teatri Antichi Romani, progetto del Teatro Pubblico Ligure nato in accordo con i Poli Museali Italiani, le Regioni e il MiBACT al fine di promuovere il patrimonio archeologico che si affaccia sul Mediterraneo attraverso spettacoli ed eventi: parole antiche per pensieri nuovi.

Dalle note di regia: Calipso, colei che nasconde. È nella sua isola che Odisseo si trova ormai da sette anni quando Atena implora gli altri dèi di accorgersi di questo eroe che ancora non ha fatto ritorno a casa dopo la guerra di Troia. Calipso gli ha offerto l’immortalità e la sua bellezza eterna. Odisseo sa a cosa rinuncia ma vuole rientrare nel mondo, nel tempo che passa, non vuole rinunciare al suo essere uomo mortale. Calipso, piangendo, lo lascerà riprendere il suo viaggio. Amanda Sandrelli, con forza e dolcezza, dà vita ad una umanissima Calipso e sceglie di accostarla, per contrasto, ad una Clitemnestra contemporanea. Racconterà quindi di due abbandoni vissuti in modo diametralmente opposto. Racconterà di due donne che sono due volti della stessa Luna.

L'appuntamento è per il 25 luglio presso il cortile di Palazzo Finaguerra alle ore 21 .30, con lo spettacolo: "AMANDA SANDRELLI LA NINFA CALIPSO". In caso di pioggia lo spettacolo si terrà al Teatro Comunale Piermarini. Biglietti € 15,00, Ridotti €12,00.

Biglietterie Amat 0712072439; Biglietteria Amat Teatro Piermarini aperta il giorno dello spettacolo e i due precedenti dalle ore 18.00 alle ore 20.00; Biglietteria Amat Cortile la sera dello spettacolo dalle ore 20.30. Dalle ore 19 e 30 aperitivo con visita alle cantine del Palazzo Finaguerra e alla domus romana di Palazzo Ottoni.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-07-2018 alle 11:25 sul giornale del 18 luglio 2018 - 727 letture

In questo articolo si parla di matelica, spettacoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aWFW





logoEV