Un'area verde per lo sport a Muccia: ecco il progetto di solidarietà

calcio a 5 generico 3' di lettura 19/07/2018 - Continua, perché lo vogliamo fortemente, l’impegno per gli amici di Muccia.

L’idea sorge ad Andrea Di Franco, che ce la espone e ci trova, a dir poco, entusiasti. Il gruppo di volontari che aderiscono si crea velocemente. Ed altrettanto celermente diventa operativo. Per i bambini, ma non solo, per i ragazzini più grandi, per gli adulti e per tutti. Perché possano godere di un’area verde polivalente, dove giocare a calcetto, ma non solo questo.

Ci si auspica di realizzare anche un riquadro per Beach Volley ed uno per la Pallacanestro. Per la mancanza di un’area finalizzata a questo ampio utilizzo, negando qualcosa di irrinunciabile: aggregazione, spensieratezza, espressione, divertimento, senso di appartenenza, condivisione. E, ovviamente, il poter coltivare la passione per il proprio sport preferito; non per ultimo, l’importanza dell’attività fisica. Insomma,come lasciare quest’area incolta e inutilizzata, quando potrebbe regalare così tanto e, come detto, sotto tutti i punti di vista, a tutta la comunità?

Quest’area, fortunatamente già dotata di illuminazione, sarà così a disposizione anche degli adulti, che vogliano allenarsi o disputare incontri, nelle ore serali. Adiacente ad essa, un container ad uso bagni e spogliatoi, sotto la custodia del Sig. Sandro Cruciani. Si è ottenuto anche il permesso per l’installazione di un gazebo ad utilizzo della vendita di maglie, felpe, gadget, ovviamente finalizzata alla raccolta di fondi.

Il giorno 8 luglio, si è tenuto l’incontro al Comune di Muccia, con volontari e progettisti. Presenti tutti, si raggiunge e si protocolla l’accordo, in grande serenità, accoglienza e spirito collaborativo. Presenti il Sindaco Baroni, la Giunta, il Consiglio, il Pres. dell’ “A.S.D. Muccia”, L.Formaggi, A.Bartolazzi, L.Cola, V.Palmieri, S.Cruciani, S.Bentivoglio, R.Trojani, A.Di Franco, O.Giaconi, G.Mazzone. Un ringraziamento particolare va al sempre presente ed affettuosamente disponibile, Silvano Seccaccini, vigile urbano di Muccia. Di nostra competenza sono: impianto elettrico, quadro e rimessa a norma del tutto, fornitura e posa guaina per riparazione tetto struttura bagno/spogliatoi, imbiancatura e tutti gli interventi ad essa relativi.

Ciò sarà a cura e grazie a “Elleggi impianti srl” di Chiaravalle. Impianto di irrigazione del campo, allestimento piante e alberi a cura e grazie a “Vivai S.Rita” di Giulio Mazzone, Polignano a Mare. Terra occorrente, fornitura e posa rete metallica. Necessario per creazione dell’area Beach Volley e Pallacanestro. E, chiaramente, tutta l’oggettistica e correlati ad esse (porte, reti, canestro, palloni). Ci teniamo particolarmente a precisare che, ogni donazione è registrata in libro di prima nota e sarà pubblicata periodicamente sulla pagina ufficiale Facebook del progetto “Dona un metro di campo”.

Quindi garantita la massima trasparenza di sempre, tutto nero su bianco e reso pubblico e visibile. Per dare un calcio a tutto quello che è stato e continua ad essere, al silenzio, alla paura, alle incertezze. Come donare? Con euro 8,00 possiamo acquistare i metro di prato verde naturale. Ma, ovviamente potete donare ciò che desiderate tramite contatto diretto con i volontari. Oppure con bonifico bancario a: “LA TERRA TREMA IL CUORE NO ONLUS” che si fa sostenitrice del progetto, con nostra referente Carmen Stella. O, ancora, potete farlo con l’acquisto della “Felpa/ T-Schirt Del Cuore”, sempre della Onlus, tramite Giaconi Ornella del gruppo "Dona un Metro di Campo".

(immagine di repertorio)






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-07-2018 alle 12:01 sul giornale del 20 luglio 2018 - 1041 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio a 5, muccia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aWLC





logoEV
logoEV