Due gemelli di Camerino aprono il raduno a Porto Recanati

20/07/2018 - Chi attraversa il lungomare sud di Porto Recanati, all’altezza dello stabilimento balneare di “Guerrina & Domenico”, comincia a vederci… doppio!

Sì, perché è spuntata oggi pomeriggio (venerdì) la “Città dei gemelli” grazie al Raduno nazionale dei gemelli organizzato per il 17esimo anno consecutivo dai fratelli Pietro e Paolo Pavoni di San Severino Marche in collaborazione con Carmine Bartolomeo, anche lui gemello, proveniente dalla provincia di Salerno.

Già in mattinata alcune coppie si godevano il mare e la spiaggia portorecanatese, con il Conero sullo sfondo. Fra i primi ad arrivare (con i propri genitori) sono stati i piccoli Giorgio e Lorenzo Marucci di Camerino e le giovanissime sorelle molisane Noemi e Antonia Travaglini di Larino (provincia di Cambobasso). Poi non potevano mancare le fedelissime Anna e Cristina Grosso di Milano, sempre puntuali all’appuntamento sul litorale adriatico. Quindi, via via, sono giunte altre coppie (oltre una trentina) per partecipare alla cena di benvenuto presso lo chalet di Marco Dovesi. Il “grosso” del raduno è previsto per domani, sabato 21 luglio.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-07-2018 alle 18:52 sul giornale del 21 luglio 2018 - 1407 letture

In questo articolo si parla di attualità, camerino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aWPB