Festeggiata Sant'Anna a Vallicelle

1' di lettura 27/07/2018 - Una tradizionale festa popolare che nonostante il terremoto ha continuato a esserci è quella di S. Anna nel quartiere Vallicelle di Camerino, una delle zone periferiche della città che ha subito più danni. Accanto alle serate dedicate al ballo particolare attenzione va data alla serata che prevede la tradizionale fiaccolata notturna e il concerto della Banda Cittadina.

Ebbene così è stato anche quest'anno, complice anche una bella sera d'estate con il clima giusto. Molte persone hanno preso parte alla processione che ha attraversato le vie del quartiere e dove gli sguardi inevitabilmente andavano verso i palazzi e le case lesionate e vuote e tra una preghiera e una invocazione le note dei canti mariani favorivano la giusta riflessione su quanto accaduto. Poi al termine della processione di fronte a un numeroso pubblico la Banda Città di Camerino guidata da Vincenzo Correnti ha regalato un delizioso e curato concerto con l'esecuzioni di brani di diverso genere (colonne sonore, swing, musica leggera e originale per orchestra di fiati) che il pubblico ha dismostrato gradire, testimoniando ulteriolmente come la formazione camerte sia un fiore all'occhiello per la città.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-07-2018 alle 16:15 sul giornale del 28 luglio 2018 - 504 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, camerino, adesso musica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aW22





logoEV
logoEV