Un anno senza mai fermarsi per Adesso Musica di Camerino

Vincenzo correnti 2' di lettura 27/07/2018 - Con "Tutto Musica", lo stage estivo per ragazzi, si è concluso un anno intenso, faticoso ma anche ricco di soddisfazioni.

Quello che si aprirà a settembre sarà ricco di novità sia sul fronte della didattica che su quello della produzione e delle iniziative aperte alla città nonostante gli spazi siano pochi a disposizione legati alla situazione post teremoto.

Vincenzo Correnti, direttore artistico dell'associazione Adesso Musica (Istituto Musicale Biondi – Banda Città di Camerino), la stanchezza sembra proprio non sentirla, proiettato com’è nella realizzazione di una serie di progetti in via di attuazione. Le novità più imminenti sono proprio quelle legate al potenziamento dell’offerta formativa grazie anche alla convenzione con il Conservatorio "G.B. Pergolesi" di Fermo alla disponibilità dell'I.P.S.I.A. "G.Ercoli" di Camerino e a nuovi strumenti musicali rivevuti in donazione che permetteranno di poter far avvicinare alla studio della musica giovani ragazzi.

Ma c’è un altro aspetto che è utile divulgare: questo sarà l’ultimo anno in cui sarà consentito iscriversi ai corsi pre-accademici, finora aperti a tutti coloro che in qualche modo desiderano verificare la propria attitudine alla musica, per poi decidere o meno di ‘tentare’ gli esami di ammissione al Conservatorio. Tra un anno i corsi pre- accademici saranno sostituiti dai corsi propedeutici, che non consentiranno più un approccio da totalmente ‘digiuni’ di musica”. Sembra un dettaglio da poco, ma in effetti non lo è.

Continuerà il percorso, avviato e consolidato negli ultimi anni, dell'istituto musicale Biondi capace di coinvolgere una vasta platea di appassionati con una serie di proposte molto diversificate e di collaborazione con associazioni del territorio. Intanto, il direttivo dell'associazione Adesso Musica guidato dal presidente Gilberto Spurio sta portando avanti il progetto e sogno di realizzare una nuova sede dell'istituto Musicale (ricordiamo che l'istituto musicale dal 26 ottobre 2016 ha avuto la propria sede lesionata e resa inagibile dal sisma e che grazie alla solidarietà e disponibilità dell'I.P.S.I.A. "G.Ercoli" di Camerino ha potuto continuare le prorie attività didattiche seppur ridotte) grazie alle donazioni ricevute e altre che stanno arrivando.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-07-2018 alle 17:46 sul giornale del 28 luglio 2018 - 363 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, camerino, adesso musica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aW3d





logoEV