Monza elimina il Matelica dalla Tim Cup

1' di lettura 29/07/2018 - Il Matelica perde di misura col Monza nella gara del primo turno di Tim Cup decisa dal gol di Barba al 2' della ripresa.

Una buona prova quella dei biancorossi che tornano a casa a testa alta e con l'onore delle armi dopo aver combattuto e anche sfiorato il gol del pareggio persino in pieno recupero. Nella prima uscita ufficiale, insomma, il Matelica non sfigura e mister Tiozzo ha potuto indubbiamente cogliere le prime indicazioni su cui lavorare.

Al 4' è Origlio a crossare per la testa di Cori a centro area. La conclusione non impensierisce Avella. Acquista metri di campo il Matelica e Bugaro al 18' dopo un buon movimento sfiora l'incrocio. Al 26' prima Margarita impegna dopo un lungo batti e ribatti in area monzese Liverani, poi Tomaselli a campo aperto mette pressione su Avella, costretto ad intervenire di testa fuori dalla propria area di competenza. Il caldo condiziona la gara (saranno ben due gli stop per dissetarsi). Liverani al 34' devia la pregevole punizione di Lo Sicco. Il primo tempo termina con i padroni di casa sembrano patire il migliore ritmo del Matelica.

Nella ripresa, pronti via e Barba al 2' all'altezza del dischetto infila l'1-0. Bittaye entra al posto di Margarita e si mette subito il luce al 62'. È lo stesso a sfiorare il pareggio al 93' con un gran tiro dai 30 metri sul quale Liverani si salva.

Il Monza passa quindi il turno, il Matelica tornerà ad allenarsi lunedì pomeriggio sul terreno dello stadio Comunale in località Boschetto.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-07-2018 alle 20:55 sul giornale del 30 luglio 2018 - 1016 letture

In questo articolo si parla di sport, matelica, calcio, monza

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aW54





logoEV