Bocce: il Pallino d'Oro di Camerino a una coppia di Castelraimondo

1' di lettura 30/07/2018 - La Bocciofila Rocca Borgesca di Camerino, presieduta da Giorgio Brachetti, ha ospitato la trentunesima edizione del Pallino d'Oro, tradizionale competizione aperta alle coppie di categorie ABC.

All'organizzazione ha collaborato anche la Bocciofila Castelraimondo. Sotto la direzione di gara di Graziano Gattari, si sono sfidate 72 coppie, con fasi finali disputatesi all'aperto sulle due corsie in fondo sintetico allestite proprio sotto la rocca di Camerino.

Grande tifo in particolare per quelli che alla fine sono stati i vincitori, Giordano Mariani-Marino Pascucci, tesserati col Castelraimondo, ma camerti purosangue. Battuti in finale per 12-6 Enzo Traini-Ubaldo Mengoni (Sforzacosta) al termine di una partita che i due del Castelraimondo hanno condotto con autorità fin dall'inizio. Al terzo posto Luca Capponi-Simone Rossetti (Tolentino), quarti Guido Cervigni-Mariano Piermattei (San Severino).

Presente durante la gara il sindaco di Camerino Gianluca Pasqui. Alle premiazioni il suo vice Roberto Lucarelli, il presidente provinciale Fib Macerata Luca Gelosi ed il responsabile della commissione arbitrale provinciale Mario Pierini.


da Federbocce Marche
Federazione Italiana Bocce





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-07-2018 alle 17:23 sul giornale del 31 luglio 2018 - 939 letture

In questo articolo si parla di sport, bocce, camerino, Federbocce Marche, Federazione Italiana Bocce

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aW7K





logoEV