Judoki settempedani in evidenza a Follonica

1' di lettura 07/12/2018 - L’unione fa la forza, anche nel judo. Lo sanno bene i judoki dell’Asd J-Etic di San Severino Marche e i cugini dello Judo Yama Bushi di Montegiorgio che, insieme, hanno conquistato una messe di medaglie ai recenti Campionati Nazionali Csen svoltisi a Follonica, in provincia di Grosseto.

Il connubio tra le due società è nato grazie ai maestri Boris Giachetta e Lara Menghini che, dopo aver frequentato diversi corsi insieme, hanno formato allievi che si sono piazzati ai primissimi posti agli italiani. Ben dodici i titoli conquistati in tandem dalle due società: nella categoria Esordienti A, hanno conquistato la medaglia di bronzo Alice Pistolesi e Thomas Toccafondo, nella categoria Esordienti B bilancio strepitoso con due medaglie d’oro per Stefania Pede e Sofia Baglioni, argento per Claudio Tanese e bronzo per Natalia Branchesi, Marco Cruciani, Emma Liberati e Asia Toccafondo. Nella categoria Cadetti medaglia di bronzo per Marzia Giachetta, Roberto Fortuna e Francesco Sparvoli. Da segnalare inoltre anche i quinti piazzamenti di Luca Pede, Daniel Ashiku e Roberto Gentili nonché le ottime prestazioni di Matteo Valentini, Alessio Perini e Francesco Ciccarelli. Terzo posto nella categoria Under 23 infine per Cristian Angelini. Grazie a questi successi la J-Etic associazione sportiva dilettantistica di San Severino Marche ha conquistato il quarto posto nella classifica generale. Soddisfazione è stata espressa dal maestro Boris Giachetta ma anche dall’assessore comunale allo Sport, Paolo Paoloni, che ha ringraziato i vertici della società e le famiglie degli atleti complimentandosi con tutti i judoki che hanno preso parte al torneo tricolore di Follonica.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-12-2018 alle 14:11 sul giornale del 10 dicembre 2018 - 267 letture

In questo articolo si parla di sport, san severino marche, Comune di San Severino Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/a2ch





logoEV
logoEV