Pronto il taglio del nastro per la scuola di Caldarola

Caldarola 1' di lettura 25/01/2019 - Un anno fa sono iniziati i lavori e aperto il cantiere, ora, e per esattezza il prossimo 2 febbraio, i 250 bambini di Caldarola (scuola dell’infanzia e primaria) lasceranno i container dove fino ad ora hanno fatto lezione e torneranno in una scuola nuova e ricostruita.

Il tutto è frutto di una rete di solidarietà diffusa che ha visto raccogliere donazioni dai soci di 13 cooperative di consumatori in tutta Italia (dalle grandi come Coop Alleanza alle piccole e piccolissime come Coop Reno o Coop Amiatina in Toscana), cui si sono aggiunti i proventi delle vendite del prodotto a marchio Coop in un dato periodo.

Raccolti così i 2,7 milioni necessari e dirottati su questa scuola seguendo le indicazioni date a suo tempo dal commissario per la ricostruzione. Presenti all’inaugurazione tutti coloro che hanno reso possibile questo intervento di ricostruzione. E’ la terza scuola a riaprire i battenti nelle Marche (e la 4 in tutto il cratere). Il taglio del nastro è fissato per sabato 2 febbraio alle ore 11.


   

dagli Organizzatori





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-01-2019 alle 20:34 sul giornale del 26 gennaio 2019 - 374 letture

In questo articolo si parla di attualità, caldarola

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/a3D2