Scarico abusivo sul lago di Caccamo, intervengono i carabinieri forestali

18/03/2019 - Uno scarico industriale abusivo direttamente sul lago di Caccamo.

E' quanto scoperto dai carabinieri forestali di Camerino durante delle operazioni di controllo della zona. Si tratta di uno scarico non autorizzato di acque di dilevamento meteorico provenienti dal piazzale di un impianto industriale limitrofo, il tutto senza che i liquidi venissero trattati attraverso la decantazione.

Per questo motivo i militari hanno provveduto anche a fare delle analisi grazie all'Arpam, che ha accertato la presenza di un elevatissimo quantitativo di solidi sospesi. Ora il proprietario della ditta rischia da due mesi a due anni di arresto o una multa da 1500 a 10mila euro.








Questo è un articolo pubblicato il 18-03-2019 alle 17:11 sul giornale del 19 marzo 2019 - 969 letture

In questo articolo si parla di cronaca, Riccardo Antonelli, articolo, caccamo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a5sB