Sisma e scuole, Latini (Lega): "Allarmismo ingiustificato del Pd"

scuola educazione civica 1' di lettura 19/04/2019 - L'allarmismo ingiustificato del senatore del Pd Francesco Verducci sugli organici delle scuole dei comuni del cratere ha dell’incredibile: non fa un buon pro né a lui né al suo partito. Meno male che è anche vicepresidente della Commissione Cultura del Senato.

Dovrebbe quindi sapere bene come stanno le cose, ma evidentemente anche lui è in campagna elettorale permanente e 'dimentica' le cose. Del resto la verità è chiara e inoppugnabile perché è scritta e, come dicevano i latini, 'Verba volant scripta manent'.

Con un emendamento approvato dalla Commissione Affari Costituzionali del Senato al decreto proroga termini, che il senatore Verducci dovrebbe ricordare bene, è arrivato infatti il via libera al potenziamento del personale scolastico, docente e ATA (Ausiliario, Tecnico e Amministrativo) nelle aree colpite dai terremoti del 2016 e del 2017 nelle regioni Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria. La norma, fortemente sostenuta dal Governo, si estende anche ai Comuni di Ischia coinvolti nel sisma del 21 agosto 2017. Consentirà di dare alle scuole (prorogando disposizioni già previste per gli anni scolastici 2016/2017 e 2017/2018) tutto l’organico necessario, potenziando i posti. Sarà così garantita l’offerta formativa a tutti gli studenti, anche nelle strutture temporanee, che spesso ospitano le scuole in aule più piccole, con una maggiore necessità di personale. La norma consentirà anche al personale sfollato di essere assegnato nelle scuole dei Comuni dove è attualmente residente, in attesa di tornare nelle città e nelle scuole di origine.


da Giorgia Latini
Camera dei Deputati





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-04-2019 alle 20:17 sul giornale del 20 aprile 2019 - 277 letture

In questo articolo si parla di scuola, politica, lega, educazione civica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a6It





logoEV