I due parroci di Regina Pacis a Sassoferrato: "Ci dispiace molto, ma questa è la volontà di Dio"

regina pacis 2' di lettura 05/07/2019 - Non è bastata la protesta pacifica dei parrocchiani di Regina Pacis per far rimanere i sacerdoti Don Alberto e Don Marco a Matelica. Entrambi saranno infatti trasferiti a Sassoferrato.

Era stata addirittura avviata una raccolta firme, ma alla fine la decisione del vescovo di Fabriano mons. Russo verrà rispettata. "Come ben sapete la nostra Comunità diocesana si appresta a vivere un momento particolarmente significativo della sua storia - ha spiegato il vescovo in una nota - Il prossimo 13 luglio don Giovanni Mosciatti sarà ordinato vescovo e farà il suo ingresso nella Diocesi di Imola, affidatagli dal Santo Padre. La partenza di don Giovanni ha determinato la necessità di compensare gli incarichi che gli erano affidati e di ricomporre un quadro unitario dei servizi diocesani. Dopo aver pregato a lungo, chiedendo al Signore la capacità di mettermi in ascolto della voce dello Spirito Santo e dopo aver fatto molti colloqui con sacerdoti e i componenti dei consigli diocesani, desidero mettervi al corrente delle nuove nomine che coinvolgono alcune comunità parrocchiali. Il reverendo don Alberto Rossolini sarà il nuovo parroco della Parrocchia di San Facondino in Sassoferrato, con al suo fianco come vicario parrocchiale don Marco Mondelci. Il reverendo don Ruben Bisognin sarà il parroco della Parrocchia di Regina Pacis in Matelica, affiancato dal reverendo don Riccardo Mendoza quale vicario parrocchiale".

"Don Ruben farà il suo ingresso nella parrocchia di Regina Pacis domenica 14 luglio, nella celebrazione eucaristica delle ore 10.00 - annuncia mons. Russo - Don Alberto Rossolini farà il suo ingresso nella parrocchia di San Facondino nella stessa domenica 14 luglio, nella celebrazione eucaristica delle ore 11.30. Carissimi, accompagniamo con la preghiera don Giovanni Mosciatti nel ministero affidatogli e chiediamo abbondanti grazie per la nostra comunità diocesana, in particolare per le comunità parrocchiali che si apprestano a salutare i propri pastori e ad accogliere i nuovi. Invoco su tutti voi la benedizione del Signore".

Ai saluti quindi i due parroci don Alberto e don Marco, che lasceranno Regina Pacis. "Come comunicato dal Vescovo a partire dal 14 luglio il nuovo parroco di Regina Pacis sarà Don Ruben Bisognin, il vice parroco don Ricardo Mendoza - spiega don Marco - Io e don Alberto a partire dalla stessa data andremo a servire la comunità di San Facondino a Sassoferrato. Ci dispiace molto dover lasciare Regina Pacis tuttavia crediamo che questa sia la volontà di Dio, il vero bene per tutti noi, quindi abbiamo accolto con fiducia questa decisione e abbiamo umilmente detto il nostro SI. Invitiamo tutti ad unirsi a noi partecipando alla S. Messa, di ringraziamento e saluto, domenica 7 luglio alle 11:30 presso la Chiesa di Regina Pacis. Seguirà un affettuosissimo aperitivo".






Questo è un articolo pubblicato il 05-07-2019 alle 15:07 sul giornale del 06 luglio 2019 - 4016 letture

In questo articolo si parla di attualità, matelica, Riccardo Antonelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/a9j6





logoEV
logoEV