Matelica, preso Pupeschi

2' di lettura 17/07/2019 - Ultimo innesto over per il DS Micciola, si tratta di una vecchia conoscenza di mister Battistini, parliamo di Niccolò Pupeschi, difensore centrale classe 1991, di origini toscane.

Nell’ultima stagione ha giocato prima con il Gavorrano, poi con il mercato di dicembre si è trasferito al Milano City. Nelle stagioni 2010/2011 e 2011/2012, insieme a Battistini, è stato protagonista di due annate che hanno portato il Perugia alla vittoria dei campionati, della Coppa Italia di Serie D e Super Coppa. Niccolò ha affrontato, successivamente, altre due annate in Serie C, una con il Foligno e un’altra con il Poggibonsi, nel 2015/2016 approda a la Jolly e Montalbano in serie D. Mister Battistini e Pupeschi si ritrovano e L’Aquila nel 2016/2017 e 2017/2018 per altre due stagioni e a Gavorrano per la prima parte dell’ultimo campionato, poi le loro strade si sono separate.

“Sono stra contento ed entusiasta di essere arrivato qui al Matelica - spiega Pupeschi - secondo me è la miglior soluzione in cui potevo sperare, potrei dire quasi inaspettata. Se il direttore e il mister mi hanno voluto probabilmente qualcosa di buono l’ho fatto negli anni passati, ma sono qui per migliorarmi ancora. Il Matelica è una società che non ho avuto la possibilità di conoscere da vicino, ma tutti i ragazzi che ci hanno giocato e che conosco, me ne hanno sempre parlato benissimo. Credo sia una delle poche società esemplari che sono rimaste nel panorama calcistico della serie D, una società presente, puntuale e che si mette sempre a disposizione dei giocatori. Matelica è una piccola ma bellissima città, una realtà che va vissuta ogni giorno con rispetto. Io sono onorato di poter far parte di questo club perché penso che qui si possa fare calcio con progettualità e competenza; all’interno ci sono figure di enorme competenza calcistica e professionale che ci lavorano, ma anche tutti coloro che ruotano intorno al Matelica rendono questa mia nuova avventura entusiasmante. Ho voglia di riscatto, darò il massimo per dimostrare quanto tengo al mio lavoro e per ripagare la fiducia che mi è stata concessa”.

“Niccolò è un giocatore affidabile e un ragazzo serio – conferma Micciola- noi abbiamo bisogno di queste figure al Matelica; è stato diversi anni con il mister perciò lo conosce bene e sa che può contare su di lui. Questo ultimo rinforzo over va ad arricchire il reparto difensivo che si completerà nei prossimi giorni con l’innesto di giovani di valore”.

La SS Matelica Calcio da il benvenuto a Niccolò augurandogli un buon lavoro.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-07-2019 alle 14:39 sul giornale del 18 luglio 2019 - 618 letture

In questo articolo si parla di sport, matelica, calcio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a9Jk





logoEV