Festa giallorossa alla casa di riposo di Gagliole: presenti gli ex calciatori Righetti e Palanca. Al telefono Ranieri (foto)

2' di lettura 21/07/2019 - Sabato 13 luglio gli ospiti della Casa di Riposo “A. Chierichetti” di Gagliole si sono svegliati avvolti da un'atmosfera particolare dominata da due colori meravigliosi: il giallo e il rosso!

Tutta la struttura improvvisamente era diventata giallo-rossa a partire dalle automobili parcheggiate all'ingresso (una Ka gialla ed una Swift rossa) e dalle panchine collocate fuori; all'interno palloni rossi e gialli, addobbi degli stessi colori in ogni angolo, cimeli e foto della Roma in bella vista, lo zerbino di benvenuto dedicato alla Roma e una composizione di bicchieri gialli e rossi che ricordava un pupazzo di neve. Gli ospiti hanno partecipato con entusiasmo alla festa disponibili al trucco, allo smalto, alle collane di fiori gialli e rossi ed alla tintura nei capelli rigorosamente giallo-rossa.

Alcuni hanno indossato le maglie della squadra donate dalla società Roma Calcio. Il personale non è stato di meno vestito con maglie in tinta si è prestato a seguire le orme della responsabile Emanuela Sciamanna tifosa della Roma per eccellenza ed ideatrice della festa giunta oramai alla terza edizione. Quest’anno ospite d’eccezione Ubaldo Righetti, ex calciatore della Roma vincitrice dello scudetto 1982/83 e Massimo Palanca, ex calciatore del Catanzaro (autore di una famosa tripletta all’olimpico contro la Roma dei quali un gol direttamente da calcio d’angolo) che sono stati presenti nell’intera giornata dedicandosi a numerose foto con gli ospiti ed il personale.

Alla festa hanno inoltre partecipato il presidente del Roma Club Ancona Guglielmo Muzzi, il vice presidente Rolando Petracci ed alcuni soci raggiunti nel pomeriggio dal presidente del Roma Club “Franco Sensi” di Montecosaro Andrea Scoppa e dal tesoriere Massimiliano Moretti. Il momento dell’aperitivo è stato un’esplosione di colori giallo e rossi (penne gialle su pomodorini rossi, polentina gialla con salumi rossi, grissini gialli avvolti da rosse fette di prosciutto, tartine con salse di peperoni gialli-rossi ecc cocktal gialli e rossi). Al momento del pranzo le tovaglie giallo-rosse hanno accolto piatti e bicchieri giallo-rossi, sottobicchieri che rappresentavano il logo della Roma, pietanze in tema come pasta al forno al pomodoro, pizza rossa e bianca, petto di pollo allo zafferano e pomodoro, peperoni gialli-rossi, composizione di fette di melone e cocomero, crostata con il logo e marmellata giallo-rossa.

Al termine del pranzo è giunta la graditissima telefonata a sorpresa al mister Claudio Ranieri che ha salutato tutti i presenti augurando una buona festa giallo-rossa! Il pomeriggio in festa con canzoni e balli per tutti e festeggiamento dei compleanni con torta con cialda con immagine dedicata alla Roma sulle note di grazie Roma! A chiusura dell’indimenticabile festa spettacolo pirotecnico con fumogeni rigorosamente giallorossi.

(clicca sulle immagini per ingrandire)








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-07-2019 alle 00:21 sul giornale del 22 luglio 2019 - 1468 letture

In questo articolo si parla di attualità, gagliole

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a9RJ





logoEV