Dalla Fondazione Rava un importante aiuto per gli impianti sportivi di Pieve Torina

2' di lettura 22/07/2019 - A Pieve Torina arriveranno altri fondi privati, frutto della generosità di tanti, per la ricostruzione del nuovo impianto sportivo/centro civico.

“Dalla Fondazione Francesca Rava, che già ha sostenuto il progetto per la realizzazione della scuola materna, abbiamo avuto una comunicazione ufficiale in cui si quantifica un contributo complessivo di 26.600 euro, frutto della serata di beneficenza organizzata in occasione del cinquantenario dello sbarco dell’uomo sulla Luna e denominata appunto Concerto alla Luna”. A parlare è il sindaco Alessandro Gentilucci, visibilmente felice della somma raccolta che andrà a finanziare in quota parte i lavori per il centro civico.

“L’iniziativa tenutasi ai primi di luglio presso l’aeroporto di Linate con il coinvolgimento della 1° Regione Aerea dell’Aeronautica Militare ed un parterre importante di aziende e personaggi del mondo dello spettacolo, significa che la eco sui danni del terremoto non si è spenta, e che possiamo ancora contare sull’aiuto di tanti - prosegue Gentilucci - Tuttavia non possiamo correre il rischio di allentare la presa, di non mantenere alto il livello di attenzione nei confronti di Pieve Torina e tutta l’area sconvolta dal sisma. Il nostro impegno come amministrazione, ed il mio personale, sono tutti finalizzati a creare le condizioni perché i nostri paesi possano rivivere, ricostruendo quel clima di vivibilità che è proprio di un contesto urbano di qualità. Solo così potremo sperare di resistere alla deriva dell’abbandono”.

Dunque una voce di speranza e di forte determinazione è quella che si alza da Pieve Torina per bocca del sindaco: “Lavori di restauro di edifici di proprietà pubblica che porteranno diverse famiglie già entro l’anno a ricollocarsi in case vere, una stagione estiva ricca di eventi e spettacoli, un piano di relazioni efficaci che fa si che continui l’attenzione nei confronti della nostra comunità, la possibilità di utilizzare i flussi turistici diretti verso il Parco Nazionale dei Monti Sibillini, tutto questo auspicando di tornare prima possibile a una condizione di normalità che ci possa far guardare al futuro con ottimismo. Di certo - conclude Gentilucci - i 26.600 euro della Fondazione Rava rappresentano un incentivo importante che s’inserisce perfettamente in questo circuito virtuoso. Dobbiamo continuare su questa strada”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-07-2019 alle 12:27 sul giornale del 23 luglio 2019 - 455 letture

In questo articolo si parla di attualità, pieve torina

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/a9TZ





logoEV
logoEV