Nonni settempedani in azione per ripulire ingresso e giardino del Gentili di San Severino

1' di lettura 23/09/2019 - Nonnini in azione nel giardino del plesso scolastico “Gentili” dell’Istituto Comprensivo “P. Tacchi Venturi”. Armati di scope e rastrelli, dopo aver accompagnato i loro nipotini in aula, i volontari hanno ripulito da erbacce e fogliame la zona d’ingresso della vecchia scuola ma anche il giardino che ospita un edificio prefabbricato donato dalle Missioni Estere dei Frati Cappuccini delle Marche e inaugurato lo scorso maggio.

“Una bellissima dimostrazione di volontariato civico - l’ha definita il sindaco di San Severino Marche, Rosa Piermattei, che è passata per un saluto e si è unita ai volontari offrendo loro colazione - Mi auguro che tanti nostri concittadini seguano l’esempio di chi ha deciso di dedicare un po’ del proprio tempo per aiutare la comunità”.

Vista la carenza di risorse, soprattutto umane, per lo svolgimento di certe mansioni, l’aiuto dei nonnini dell’asilo è stato veramente provvidenziale. In passato anche i genitori degli alunni di questo e di altri plessi dell’Istituto Comprensivo “P. Tacchi Venturi” si sono messi a disposizione del Comune per sistemare e ripulire diverse aule. “Alla scuola Luzio il Comune ha fornito i materiali - spiega ancora il sindaco Piermattei - e le mamme e i papà si sono dati da fare per ridipingere corridoi e pareti interne. Un bel gesto che ha fatto felici i ragazzi e non solo”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-09-2019 alle 17:46 sul giornale del 24 settembre 2019 - 301 letture

In questo articolo si parla di attualità, san severino marche, Comune di San Severino Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/baTP





logoEV
logoEV