Flixbus si espande: fermate anche a Muccia e Tolentino

flixbus 1' di lettura 14/11/2019 - FlixBus continua a scommettere sul Maceratese e potenzia i collegamenti con il territorio: da oggi il leader europeo dei viaggi su gomma opererà ogni giorno nuove corse da Porto Recanati, Potenza Picena e Civitanova Marche, rendendo ancora più capillare il servizio erogato ai passeggeri maceratesi.

Sempre oggi FlixBus inaugura inoltre due nuove fermate a Tolentino (piazza della Libertà) e Muccia (Maddalena), collegandole con diverse destinazioni in Abruzzo, Umbria e Lazio. L’estensione dei collegamenti con il territorio, che mira innanzitutto ad ampliare le opportunità di viaggio dei passeggeri maceratesi, è anche in linea con la volontà di FlixBus di valorizzare il patrimonio paesaggistico, artistico e culturale locale, veicolando nuovi flussi di visitatori verso la provincia, con la possibilità di ricadute positive a livello turistico.

Grazie ai nuovi collegamenti, dai due comuni si potranno raggiungere senza cambi Teramo e L'Aquila in Abruzzo, Foligno in Umbria e, in Lazio, Orte, Roma e gli aeroporti di Fiumicino e Ciampino. Le nuove connessioni si offriranno soprattutto come soluzione ideale per chi deve decollare dai due scali romani e desidera arrivare al terminal in tutta comodità, senza lo stress della guida.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-11-2019 alle 11:30 sul giornale del 15 novembre 2019 - 1880 letture

In questo articolo si parla di attualità, autobus, muccia, FlixBus, collegamenti in autobus

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bcMZ