Pesaro: Vuelle, arriva la 12^ sconfitta, Coach Sacco: "Se vogliamo salvarci dobbiamo difendere, è imprescindibile"

badford 4' di lettura 16/12/2019 - La Carpegna Prosciutto Basket Pesaro lotta con intensità fino agli ultimi minuti nel match della 13^ giornata: alla Enerxenia Arena però i due punti vanno ai padroni di casa della OpenJobmetis che vincono per 103-87.

Coach Sacco manda in quintetto Barford, Pusica, Eboua, Chapman e Zanotti. Coach Caja risponde con Peak, Clark, Vene, Simmons e Mayo. I primi punti del match sono del numero 14 lombardo, poi però sono Zanotti e Chapman ad accorciare e sorpassare in favore della Carpegna Prosciutto Basket Pesaro. Eboua firma 5 punti consecutivi per il 9-11 ospite, i due liberi di Barford valgono il 16-20: Varese pareggia e sorpassa con Ferrero e Jakovics, con il primo quarto che si chiude sul 25-24. Il secondo periodo inizia con lo stepback di Mussini che vale il nuovo +1 ospite, si lotta punto a punto: al 15′ Eboua piazza la tripla del 36-38, Vene porta la Openjobmetis sul 46-42. Il layup di Chapman riporta la Carpegna Prosciutto Basket Pesaro in parità al 18′ (46-46), Ferrero e Barford realizzano dai 6.75. Simmons firma il 56-51 grazie a due liberi ma Jaylen trova un gran canestro da quasi metà campo che porta i biancorossi alla pausa lunga in svantaggio di sole due lunghezze (56-54).

Il secondo tempo inizia con il canestro di Ferrero poi però è la bomba di Pusica a riportare avanti la squadra di Coach Sacco (58-60): Ferrero, Simmons e Peak allungano al 25′ (66-60), la tripla di Zach Thomas riavvicina la Carpegna Prosciutto Basket Pesaro a -2 a quattro minuti dalla fine del terzo quarto. Zanotti riporta il match in parità a 2’40” dalla terza sirena prima del nuovo break di 8-0 in favore di Varese che porta la firma di Clark, Simmons e Peak. Il terzo periodo si chiude sull’82-74 per la Openjobmetis. Nel corso degli ultimi dieci minuti i pesaresi provano a riaprire la gara con Mussini ma ancora Clark, Peak e Ferrero fanno male alla difesa biancorossa. A 3’48” dalla fine i padroni di casa vanno sul 94-79; Clark, Peak e Mayo però chiudono definitivamente il match che si conclude sul 103-87 finale.

Il miglior realizzatore tra i biancorossi è Jaylen Barford autore di 27 punti. Nel prossimo turno la Carpegna Prosciutto Basket Pesaro è attesa dalla trasferta sul parquet del PalaCarrara di Pistoia per il match contro la Oriora valido per la 14^ giornata: palla a due domenica 22 dicembre alle 12:00.

Il Coach della Carpegna Prosciutto Basket Pesaro Giancarlo Sacco in sala stampa commenta il match: “Nel primo tempo la difesa è stata per molti aspetti non sufficiente per tamponare la situazione di pick and roll: abbiamo accompagnato troppo i nostri avversari fino al ferro anche se avevamo sopperito a questa lacuna con buone prestazioni offensive. Se vogliamo salvarci dobbiamo difendere, è imprescindibile. Varese ha giocato con molta intensità e aggressività, a fine partita erano ancora freschi mentre noi dopo 25 minuti siamo rimasti senza benzina. Abbiamo finito le energie e lo abbiamo pagato a caro prezzo sia in attacco che in difesa: da domenica inizia il nostro ‘vero’ campionato con le sfide dirette contro le squadre della nostra fascia. Paghiamo anche i tanti infortuni che hanno colpito i nostri reparti, come nel caso di Chapman. Stasera abbiamo subìto l’energia di Varese: un aspetto positivo è stata la nostra capacità di attaccare la difesa avversaria con un buon equilibrio sia dentro che fuori area. Dobbiamo ripartire da questo aspetto in vista del prossimo match di Pistoia”.

OPENJOBMETIS VARESE – CARPEGNA PROSCIUTTO BASKET PESARO 103-87 (25-24; 56-54; 82-74)

OPENJOBMETIS VARESE : Peak 17, Clark 13, De Vita ne, Jakovics 11, Vene 7, Cervi, Simmons 15, Seck ne, Mayo 13, Tambone, Gandini ne, Ferrero 27 ALL. Caja

CARPEGNA PROSCIUTTO BASKET PESARO : Barford 27, Drell ne, Mussini 12, Pusica 3, Miaschi, Eboua 15, Chapman 6, Thomas 6, Totè 6, Zanotti 12 ALL. Sacco

Arbitri : Attard, Grigioni, Dori






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-12-2019 alle 00:00 sul giornale del 17 dicembre 2019 - 210 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, pesaro, vuelle, victoria libertas

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bd8A





logoEV