18 gennaio 2020

...

“Il nostro presidente della Regione, assessore alla Salute e vice commissario al terremoto, professor Luca Ceriscioli, permette al nuovo direttore dell’Asur Marche, dottoressa Nadia Storti, di firmare e quindi di emanare una Determina devastante per il nostro ospedale “Bartolomeo Eustachio”, che colpisce uno dei Comuni più grandi della regione per estensione ed entità di danni causati dal terremoto e noi dovremo stare zitti? Non credo proprio. Siamo in uno stato di emergenza e questi signori, a tavolino e senza tener conto dei danni che causano con le loro scelte, decidono di colpirci ancor di più del sisma. Anche questa volta non ci arrendiamo di fronte all’ingiustizia perpetrata dai vertici della politica e della sanità regionale ai danni del nostro ospedale”.


...

Abituati ormai ad un conteggio sempre “a ribasso”, che vedeva ogni anno calare di qualche decina i residenti del Comune di Castelraimondo, purtroppo in tendenza a quello che sta accadendo in tanti Comuni più piccoli e dell’entroterra italiano, con soddisfazione quest’anno il sindaco di Castelraimondo, Renzo Marinelli, ha annunciato l’inversione della tendenza che frena il calo demografico della cittadina e senza un +1 rispetto allo scorso anno.


...

“Il PD al Governo ne sta facendo più di Carlo in Francia anche sul terremoto. La Lega presenta un emendamento per sospendere di 6 mesi la nuova ordinanza sul CAS che crea nuovi disagi pretendendo che i terremotati siano anche degli indovini”.


...

I ritardi nei pagamenti per lavori già effettuati nelle zone colpite dal sisma sono inaccettabili. Con queste tempistiche le piccole imprese o falliscono oppure rinunciano ai lavori. Sono molte le segnalazioni su anomalie e ritardi in particolare da parte dell'USR (Ufficio Speciale Ricostruzione) nei tempi di pagamento. Occorrono tempi certi per le imprese edili.





17 gennaio 2020

...

In occasione della Notte Nazionale del Liceo Classico, uno degli eventi più innovativi della scuola degli ultimi anni, giunta alla sua sesta edizione, anche il Liceo Classico di Camerino ha scelto di presentare varie performance (di musica, danza, recitazione, lettura, culinaria e quant’altro) attraverso il tema portante della libertà in quanto valore universale, eterno, ineludibile e declinabile in vario modo nella sua trasversalità.


...

“La petizione delle associazioni ambientaliste contro i bracieri a Canfaito, già lungamente annunciata a mezzo stampa e giunta a noi priva di firme, non aggiunge nulla a una situazione già nota visto che quei manufatti sono lì almeno dagli anni Settanta e che vengono utilizzati, soprattutto d’estate, dalle tante persone che frequentano quegli spazi e che, diversamente, potrebbero finire per accendere in maniera realmente pericolosa fuochi in altre aree".


...

“Caro Ministro, intervenga presso Regione e Asur, per scongiurare una assurda decisione che mette in serio rischio un diritto fondamentale come quello alla salute, riconosciuto dalla Costituzione della Repubblica italiana. Non si possono prendere decisioni di questa portata senza un confronto, e soprattutto, senza tenere in considerazione le esigenze dei territori. Queste esigenze sono radicalmente cambiate a seguito del terremoto 2016 ma, ancora una volta, vengono completamente disattese e non ascoltate”.




...

Il complesso arboreo dell’altopiano annovera esemplari ultrasecolari, tra cui alcuni addirittura cinquecentenari e un incendio in quel contesto - è facile capirlo - non produrrebbe un danno paragonabile a quello che accade se bruciasse una delle tante pinete di rimboschimento messe a dimora negli anni passati: sarebbe una perdita di una gravità assoluta per il patrimonio arboreo della nostra regione.



...

Non solo i sindaci delle 4 regioni terremotate ma tutte le fasce tricolori sono pronte a mobilitarsi per sostenere le regioni di Marche, Umbria, Abruzzo e Lazio che chiedono al governo l’approvazione del documento di sintesi già prodotto dalle 4 Anci regionali e dai suoi tecnici e che è stato assunto nell’assemblea di mercoledì a Roma con i punti individuati dai sindaci per far ripartire la ricostruzione pubblica e privata.



16 gennaio 2020


...

Ennesima beffa per i terremotati del centro Italia: l'INPS chiede indietro alle partite iva il 100% dei contributi previdenziali, nonostante il decreto sisma abbia disposto la restituzione delle somme, trattenute nella “busta paga pesante”, nella misura del 40%.




...

Il 6 gennaio scorso presso il Polo Scolastico Provinciale di Camerino, grazie alla gentile ospitalità del Dirigente Prof. Francesco Rosati, noi componenti della Banda Musicale della Città di Camerino abbiamo preso parte al ricorrente concerto dell’Epifania per concludere con la musica le festività natalizie.



...

Sul tema della ricostruzione arrivano con puntualità sistematica polemiche sterili e strumentali di cui non si sente alcun bisogno in una situazione come quella dei territori che hanno subito il terremoto dove c’è estremo bisogno di impegnarsi ad affrontare i tanti e complessi problemi piuttosto che di alimentarne di inesistenti.


...

Finalmente si gioca a carte scoperte. Il Partito Democratico ha palesemente ammesso che la mancata autorizzazione al trattamento delle macerie del terremoto è una mancanza dell'attuale Governo Conte. Finalmente qualcuno, come il deputato del PD Mario Morgoni, ammette la dimenticanza.


15 gennaio 2020

...

Il 19 novembre 2019 è stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale l’Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile n. 614 avente ad oggetto: “Ulteriori interventi urgenti di protezione civile conseguenti agli eventi sismici che hanno colpito il territorio delle Regioni Lazio, Marche, Umbria e Abruzzo a partire dal giorno 24 agosto 2016”.


...

Sabato 18 gennaio al Teatro Piermarini di Matelica l’appuntamento fuori abbonamento della stagione promossa dal Comune con l’AMAT è con Addams in love, musical del Gruppo Teatro in Bilico che regala al pubblico situazioni divertenti e momenti di grande comicità, il tutto condito da simpatiche canzoni, balletti emozionanti e trovate sceniche.






14 gennaio 2020