Passo in avanti nella ricostruzione di Camerino: approvato l'ultimo lotto di aggregati edilizi

1' di lettura 04/06/2020 - Approvati tutti gli aggregati.

Nell’ultimo Consiglio comunale di Camerino è stato approvato l'ultimo lotto di aggregati edilizi da sottoporre ad intervento unitario di ricostruzione, concludendo un lavoro lungo quasi un anno. “È un risultato che ci rende felici perché rappresenta un passo importante per la ricostruzione – spiega Luca Marassi, consigliere comunale con delega alla ricostruzione – Riuscirci con questi tempi e nonostante tutto non era facile. Avevamo stimato delle tempistiche all’assemblea sulla ricostruzione con la cittadinanza, di settembre (nella foto) e in quell’occasione abbiamo spiegato quale sarebbe stato l’iter e come intendevamo procedere. Di fatto, la parte della ricostruzione privata di competenza comunale è stata ora definita e conclusa. Ora l’ufficio Sisma comunale provvederà a inviare una lettera a tutti i proprietari invitandoli a costituirsi in consorzi, a scegliere il tecnico e la ditta e ad avviare la progettazione e la presentazione del progetto”.

Il consiglio comunale ha approvato la terza parte degli aggregati edilizi del centro storico del capoluogo e un aggregato edilizio nella frazione di Mergnano San Pietro. Sul sito del Comune è stata pubblicata la planimetria completa, evidenziando tutti gli aggregati approvati con deliberazione dei consigli comunali, nonché i consorzi costituiti volontariamente. “Ora speriamo quanto prima di poter terminare la messa in sicurezza delle vie principali del centro storico così da poter riaprire la città e tornare a fruire dei suoi spazi che sono chiusi dall’ottobre del 2016 e mancano a ognuno di noi” conclude Marassi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-06-2020 alle 15:41 sul giornale del 05 giugno 2020 - 254 letture

In questo articolo si parla di attualità, camerino, comune di camerino, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bm0d





logoEV