Ospedale di Camerino: il reparto di Ortopedia sarà riservato ai pazienti Covid

1' di lettura 23/11/2020 - Da martedì (24 novembre) il primo piano dell'ospedale di Camerino, per intenderci quello che ospita il reparto di Ortopedia, sarà riservato ai pazienti Covid-19, precisamente quelli con bassa e media intensità di cura.

Di conseguenza probabilmente anche il reparto di Medicina all'ultimo piano non potrà essere più utilizzato, in quanto i medici e gli infermieri dello stesso saranno destinati per l'assistenza a eventuali pazienti Covid in arrivo da martedì mattina dagli ospedali di Macerata e Civitanova. Ospedalizzati di Medicina che fin dal pomeriggio di lunedì sono stati dimessi (chi era nelle condizioni) o trasferiti all'ospedale di San Severino.

Il nosocomio camerte sarà pertanto misto e al suo interno ci saranno pazienti ordinari e nel reparto ormai ex Ortopedia quelli che hanno contratto il virus. Ci sono due percorsi e due ingressi distinti. Al reparto di Ortopedia, che vanta in totale 21 posti, di cui 18 ordinari e 3 per interventi giornalieri, a disposizione dei pazienti Covid ci saranno 17 posti.

Fra le varie preoccupazioni per la coesistenza di pazienti Covid-19 e non nella stessa struttura, c'è quella di un potenziale rischio di contagio. Per il futuro in generale, la preoccupazione è quella che se non dovessero essere sufficienti i posti a disposizione in Ortopedia, quanto prima, visto che stando all'evolversi della situazione il reparto potrebbe riempirsi in pochi giorni, ci potrebbe essere la necessità di utilizzare altri reparti e trasformare, a quel punto e ancora una volta dopo la precedente esperienza, il nosocomio camerte in un Covid Hospital.


di Angelo Ubaldi
redazione@viverecamerino.it





Questo è un articolo pubblicato il 23-11-2020 alle 17:52 sul giornale del 24 novembre 2020 - 1328 letture

In questo articolo si parla di attualità, ospedale, camerino, angelo ubaldi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bC0e





logoEV
logoEV