Proseguono gli incontri sul web dei Teatri di SanSeverino

2' di lettura 25/11/2020 - Settimana intensa per i Teatri di Sanseverino che, a causa dell’emergenza Covid, in queste settimane hanno spostato la propria attività online.

Lunedì scorso il direttore artistico, Francesco Rapaccioni, ha incontrato l’autore Andrea Maggi, popolare volto del reality di Rai 2 “Il collegio”, col quale ha dialogato della oramai notissima didattica a distanza, della vita durante la pandemia e del saggio “Educhiamoli al rispetto delle regole”, edito da Feltrinelli. Il video è disponibile all’indirizzo https://drive.google.com/file/d/1izbvezKhtJOm0_H2wOpzn-zqgN73F9wa/view?usp=drivesdk

Oggi, invece, l’incontro con Andrea Salonia, medico chirurgo e professore universitario, oltre che noto scrittore, finalista al Premio Strega con il suo romanzo di esordio e ora in libreria con “Odiodio”, il suo nuovo lavoro edito dalla Nave di Teseo. Si tratta di una storia emozionante e coinvolgente che parla di fede e impegno, una lettura imperdibile che suscita riflessioni profonde e commozione. Un romanzo non convenzionale che ci restituisce il ritratto di un uomo pronto a rivedere ogni credo e ogni certezza, ma anche e soprattutto capace di scoprire il sacro in ogni più piccolo aspetto della vita, di decifrare la lingua dell'altro, di mettersi al servizio del destino e, ciononostante, continuare a combatterlo. Infine da venerdì l’incontro con Silvia Celani, giovane scrittrice della casa editrice Garzanti, che racconterà al direttore artistico Rapaccioni del suo nuovo romanzo “Quello che si salva”, ambientato a Roma fra il contemporaneo e la seconda guerra mondiale. Una storia di amore, amicizia, resistenza e fiducia della vita e nei sentimenti.

Le interviste di questa settimana sono disponibili nella pagina Facebook dei Teatri di Sanseverino insieme a tutti gli altri incontri della stagione già pubblicati: da Donatella di Pietrantonio a Vito Mancuso, da Costanza DiQuattro a Gabriele Dadati. Altri ne seguiranno nelle prossime settimane.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-11-2020 alle 12:10 sul giornale del 26 novembre 2020 - 226 letture

In questo articolo si parla di cultura, san severino marche, Comune di San Severino Marche, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bDmV





logoEV