Attestati e premi per i partecipanti al contest su Remo Scuriatti

1' di lettura 08/01/2021 - Un attestato e un premio ai bambini e alle famiglie che hanno preso parte al contest #ilmiolibrosuRemo, rivolto agli studenti della scuola Primaria e Secondaria dell’Istituto comprensivo “P. Tacchi Venturi”.

Verrà consegnato sabato (9 gennaio), nel rispetto della normativa per il contenimento del Covid, al palazzo della Ragione Sommaria, prima sede della mostra “Remo Scuriatti, fotografo e pittore”, evento nato per celebrare il più grande artista settempedano del Novecento. L’iniziativa, nata da un’idea di Shura Oyarce Yuzzelli, insegnante che ha curato anche l’allestimento dell’esposizione che fino all’emergenza sanitaria ha interessato questa sede insieme a quella allestita nella vicina chiesa di Santa Maria della Misericordia e ad alcune sale espositive all’interno della Pinacoteca civica “P. Tacchi Venturi”; ha portato alla realizzazione di un libro d’arte con i disegni di tutti i partecipanti ispirato proprio a Scuriatti e, in particolare, alla sua opera “Alan Shepard”.

A San Severino Marche, città d’arte e d’artisti, sicuramente Remo Scuriatti, il più grande Maestro dello scorso secolo, sarebbe stato felice di sapere tanti bambini riscopertisi pittori proprio per rendere omaggio la sua opera.

Sulla pagina Facebook https://www.facebook.com/remoscuriatti/ si possono conoscere maggiori dettagli sul progetto che ha coinvolto tanti artisti in erba tra cui Densilsaji, Alice, Matias, Leonardo, Anna, Raffaella, Alice, Anastasia, Viola, Bianca, Elena, Eleonora e Chiara cui verrà consegnato, insieme ad altri, l’attestato ricordo firmato dal sindaco di San Severino Marche, Rosa Piermattei.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-01-2021 alle 18:16 sul giornale del 09 gennaio 2021 - 182 letture

In questo articolo si parla di cultura, san severino marche, Comune di San Severino Marche, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bIyJ





logoEV
logoEV