Coronavirus: scendono a 7 i comuni "Covid-free" in provincia. Matelica a quota 53, Camerino 21, San Severino 27

2' di lettura 19/01/2021 - Varia la mappa del contagio in provincia di Macerata rispetto ai dati di una settimana fa (leggi).

Alla data del 19 gennaio, il comune con più casi nella provincia di Macerata resta Civitanova Marche, con 409 positivi (una settimana fa erano 364); segue Macerata a quota 254 (una settimana fa erano 223) e poi Tolentino con 183 (una settimana fa erano 169).

Scendono a 7 i comuni "Covid-Free", ovvero fermi a quota 0 contagiati al Covid-19. Si tratta di tutti paesi dell'entroterra: Bolognola, Castelsantangelo Sul Nera, Gagliole, Sefro, Monte Cavallo, Fiastra e Valfornace (una settimana fa c'erano anche Muccia e Pioraco a quota 0, mentre è diventata Covid-free la città di Gagliole).

La Regione classifica poi ulteriori comuni sotto alla soglia dei 5 casi, si tratta di: Cessapalombo, Monte San Martino, Muccia, Pioraco, Penna San Giovanni, Pieve Torina, Poggio San Vicino, Serravalle di Chienti, Ussita, Visso, Loro Piceno, Petriolo, Camporotondo di Fiastrone e Ripe San Ginesio (5).

Nell'entroterra questa la situazione delle altre realta non citate: 57 casi Esanatoglia, 53 casi Matelica (una settimana fa erano 43), 39 casi Sarnano, 27 San Severino Marche (una settimana fa erano 43), 21 Camerino (una settimana fa erano 24), 20 Cingoli, 17 Caldarola, 16 San Ginesio, 10 Belforte, 9 Apiro, 9 Sant'Angelo in Pontano, 7 Fiuminata, 6 Gualdo, 6 Castelraimondo e 6 Serrapetrona.

Nella fascia dal maceratese alla costa: 137 Montecosaro, 127 Morrovalle, 110 Potenza Picena, 102 Recanati, 85 Porto Recanati, 70 Montecassiano, 62 Corridonia, 50 Treia, 44 Montelupone, 35 Appignano, 35 Pollenza, 33 Monte San Giusto, 25 Urbisaglia, 25 Montefano, 25 Mogliano e 10 Colmurano.

I numeri, aggiornati al 19 gennaio 2021, sono forniti dalla Regione Marche nel report giornaliero sui contagi in ogni Comune (clicca qui per accedere al sito regionale).

In alcune città la variazione dei dati rispetto alla settimana scorsa (clicca qui per vedere i numeri di una settimana fa) è dovuta all'esecuzione degli screening di massa, mentre in altre città (come ad esempio Tolentino ed Esanatoglia) incide significativamente lo scoppio di focolai all'interno delle locali case di riposo.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram dei quotidiani Vivere.
Per Whatsapp aggiungere il numero corrispondente alla città desiderata nella propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio "notizie on".
Per Telegram cliccare sul canale desiderato.

Città Whatsapp Telegram
Ancona 350.0532033 @VivereAncona
Ascoli 353.4149022 @VivereAscoli
Camerino 340.8701339 @VivereCamerino
Civitanova 348.7699158 @VivereCivitanova
Fabriano 376.0081705 @VivereFabriano
Fano 350.5641864 @VivereFano
Fermo 351.8341319 @VivereFermo
Jesi 371.4821733 @VivereJesi
Macerata 328.6037088 @VivereMacerata
Osimo 320.7096249 @VivereOsimo
Pesaro 371.4439462 @ViverePesaro
Recanati 366.9926866 @VivereRecanati
San Benedetto 351.8386415 @VivereSanBenedetto
Senigallia 351.7275553 @VivereSenigallia
Urbino 371.4499877 @VivereUrbino





Questo è un articolo pubblicato il 19-01-2021 alle 13:44 sul giornale del 20 gennaio 2021 - 2318 letture

In questo articolo si parla di cronaca, macerata, matelica, castelraimondo, tolentino, san severino marche, camerino, civitanova, Riccardo Antonelli, articolo, coronavirus

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bJ7X