AMATo teatro a casa tua: la Banda Osiris in streaming dall'Accademia Musicale di Camerino

3' di lettura 04/02/2021 - La Banda Osiris da venerdì 5 a domenica 7 febbraio in streaming dalla nuova Accademia della Musica “Franco Corelli” di Camerino, appena inaugurata, dà il via su iniziativa del Comune di Camerino e dell’AMAT ad AMATo teatro a casa tua! Atto Secondo, spettacoli teatrali, musicali e di danza in streaming dai teatri di Ascoli Piceno, Camerino, Fabriano, Fano, Macerata, Pesaro e San Benedetto Del Tronto su iniziativa dei rispettivi Comuni con la Fondazione Teatro della Fortuna di Fano, l’AMAT, la Regione Marche e il MiBACT.

Un Rossini giocoso con la Banda Osiris attende il pubblico - alle ore 21.15 venerdì e sabato e alle ore 17 domenica - con Rossinando, realizzato da Comune di Pesaro, Comune di Camerino, Regione Marche / L’Europa con noi per ripartire – Por Fesr Marche 2014-2020, AMAT e MiBACT nell’ambito del progetto Rossinimania per le Marche.

Gioachino Rossini è l’artista marchigiano che tutto il mondo ci invidia. Il suo genio ho oltrepassato ogni frontiera, fisica e di genere, uscendo dai confini della musica per contaminare la cultura tutta e, cosa più importante, la vita quotidiana dei suoi coevi e di chi è venuto dopo. Rossini è pop: è arrivato perfino ad ottenere il primato tra i compositori di jingle più utilizzati in pubblicità. Da questa intuizione nasce l’incontro con la Banda Osiris, un ensemble di dotti musicisti che da sempre lavora sulla desacralizzazione della musica colta attraverso sapienti iniezioni di ironia, che per l’occasione confeziona un gustoso progetto ad hoc. Si tratta di un divertissement dove il virtuosismo sconfina nel parossismo, dove la piacevolezza delle arie si accompagna ai lazzi, dove l’incanto delle composizioni si sposa con il divertimento. La Banda Osiris per due giorni ha abitato lo scorso gennaio gli spazi dell’Accademia e della città di Camerino, riempiendoli di musica. Lo spettacolo, strutturato come un varietà comico musicale, ripercorre il meglio del repertorio rossiniano reinventandolo.

L’idea è quella della sovversione creativa come antidoto contro la depressione e lo sconforto causato dalle calamità: il terremoto prima e ora questa terribile pandemia che ha costretto la musica a stare fuori dai luoghi di aggregazione e dai teatri. La Banda Osiris - Sandro Berti mandolino, violino e trombone, Gianluigi Carlone voce e sax, Roberto Carlone trombone e pianoforte, Giancarlo Macrì percussioni, batteria e bassotuba - nasce nel 1980 a Vercelli. Nei primi anni di attività si dedica prevalentemente a spettacoli di strada. L’originalità della proposta che fonde musica, teatro e comicità riscuote un immediato successo. Dalla strada il passo successivo è il teatro. Nascono diversi spettacoli, numerose trasmissioni televisive e radiofoniche. La Banda ha inoltre scritto ed eseguito colonne sonore per il teatro, per documentari e per il cinema. L’ultimo lavoro della versatile band è un Cd per Radio Fandango dal titolo Banda.25, che ha dato origine a un DVD e a una divertente mostra sulla musica, ulteriore tassello di una continua ricerca su nuovi e fantastici mondi sonori.

Lo spettacolo vede la partecipazione di Vincenzo Correnti direttore Associazione Adesso Musica, regia video di Matteo Medri, fotografia di Massimo Gardini e Rossano Roxy Zambardino, montaggio di Stefania Alberti, musiche di Rossini Sinfonie di Orchestra Sinfonica G. Rossini, Daniele Agiman direttore registrate presso Teatro Rossini, Pesaro 2017 e Rossini William Tell overture di Orchestralis-ENVATO, effetti sonori FREESOUND Peridactyloptrix, adamwicher, si ringraziano Andrea Bocelli Foundation, produzione audiovisiva Ruvido Produzioni srl, produzione realizzata da Mismaonda.


da AMAT
Associazione Marchigiana Attività Teatrali
 





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-02-2021 alle 11:05 sul giornale del 05 febbraio 2021 - 176 letture

In questo articolo si parla di teatro, spettacoli, amat, Associazione Marchigiana per le Attività Teatrali, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bMwO





logoEV
logoEV