Il Matelica cerca il tris con il Legnago, Colavitto: "Rimaniamo umili"

2' di lettura 06/03/2021 - Domenica tra le mura amiche alle ore 15.00 il Matelica riceverà la visita del Legnago Salus allenato da mister Bagatti dopo le due vittorie con Virtusvecomp Verona e Ravenna.

Al “Mario Sandrini”, lo scorso novembre, i biancorossi nella ripresa ribaltarono lo svantaggio iniziale realizzato da Morselli nella prima frazione grazie alla rete di Bordo e alla splendida punizione firmata Pizzutelli. Ventitre i punti in classifica accumulati fino ad ora da Pizzignacco e compagni, frutto di quattro vittorie, undici pareggi e tredici battute d’arresto. Negli ultimi due turni per i biancoazzurri sono arrivati una sconfitta di misura (sabato 27 Febbraio al “Lino Turina” di Salò ai Leoni del Garda è bastato il sigillo di Scarsella al 40’ pt), mentre nel turno infrasettimanale la gara con il Carpi è terminata a reti inviolate.

“Ci aspetta come al solito – ha dichiarato mister Colavitto al termine della rifinitura - una partita difficile contro una squadra che sicuramente sta raccogliendo molto meno rispetto a quello che ha prodotto in campo. Una squadra che ha fame di punti e con una identità ben precisa. Il Legnago su ogni campo se l’è sempre giocata a viso aperto senza speculare sul risultato finale”.

“Noi – ha proseguito il tecnico campano - veniamo da due vittorie importanti che ci hanno dato sempre più entusiasmo e voglia di proseguire il cammino verso l'obiettivo. Anche prima di queste due vittorie abbiamo sempre mantenuto un profilo equilibrato e non ci siamo mai buttati giù. Anzi, proprio in quel periodo, abbiamo sempre lavorato con ancora maggiori professionalità e dedizione, sapendo che solo lavorando si poteva ritornare a gioire con la vittoria. Dobbiamo rimanere umili e essere consapevoli che, per portare a casa i punti, bisogna essere un corpo unico ed alzare il livello individuale nel collettivo”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-03-2021 alle 13:38 sul giornale del 08 marzo 2021 - 164 letture

In questo articolo si parla di sport, matelica, calcio, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bRoL





logoEV