Incidente sul lavoro a Camerino: grave infortunio per un operaio

1' di lettura 30/03/2021 - Grave infortunio sul lavoro questa mattina a Camerino, dove un operaio è caduto da circa 3 metri di un'impalcatura in uno dei cantieri della ricostruzione ed è stato trasportato d'urgenza in eliambulanza all'ospedale Regionale di Torrette di Ancona.

L'incidente si è verificato nel cantiere di un edificio di via G. Leopardi, sul versante che da su Campo Boario. Secondo una prima ricostruzione della dinamica, sembra che l'uomo, M.T. di 53 anni, orginario di Pollenza, era intento a staccare un cavo, che a sua volta ha colpito contro l'impalcatura su cui si trovava l'operaio. A causa dell'impatto del cavo con l'impalcatura l'uomo ha perso l'equilibrio ed è volato giù rovinosamente da un'altezza di circa 3 metri, battendo in terra anche con la testa. Immediati i soccorsi chiamati dai colleghi.

Una volta sul posto i sanitari del 118 lo hanno trasportato all'ospedale, dove ha ricevuto le prime cure. Nel frattempo è stata allertata l'eliambulanza che lo ha trasportato d'urgenza all'ospedale di Torrette. Il ferito, che è stato sempre cosciente dal momento dell'incidente, ha riportato un forte trauma cranico, ma non dovrebbe essere in pericolo di vita. Sul posto per gli accertamenti del caso sono intervenuti i carabinieri di Camerino e tenici e dirigenti del SPSAL che hanno provveduto al controllo delle disposizioni in merito alla sicurezza.


di Angelo Ubaldi
redazione@viverecamerino.it





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-03-2021 alle 16:05 sul giornale del 31 marzo 2021 - 1201 letture

In questo articolo si parla di attualità, camerino, pollenza, angelo ubaldi, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bVcK





logoEV