Nuova apertura a Muccia: la sfida del giovane Lorenzo Pascoli

1' di lettura 30/04/2021 - Sabato mattina, 1° maggio, Muccia si sveglierà con un'aria più dolce grazie all’apertura della Pasticceria Fronzi.

La scommessa è di Lorenzo Pascoli, giovane ventenne di Pieve Torina, che ha deciso di cimentarsi in questa sfida puntando tutto sulla qualità.

Nonostante la pandemia e il difficile momento di crisi economica dovuto al sisma del 2016, infatti, Lorenzo non si è dato per vinto: “Fin da piccolo ho avuto le mani in pasta giocando nel laboratorio del panificio e sulle orme di papà Daniele (titolare del Panificio Fronzi, ndr) che dopo il sisma ha investito sul territorio riaprendo subito senza mai mollare, ho deciso di mettermi in gioco rimanendo qui dove ho le mie radici - spiega il giovane - Certo, prima il terremoto e poi a distanza di qualche anno anche il Covid non hanno reso le cose facili, ma vedo in giro tanta voglia di ricominciare ed è la stessa che mi da la forza e la determinazione giusta per affrontare questa avventura”.

Il bar, pizzeria, pasticceria Fronzi sarà un punto di ritrovo giovanile tutto nuovo, pur sempre con un occhio alle tradizioni. L’obbiettivo è quello di farlo diventare il riferimento per chi vuole godersi una colazione, un pasto, un aperitivo o una semplice pausa diversa dal solito. Sempre con un prodotto di alta qualità a disposizione. “Inizieremo subito con la possibilità di consumazione al tavolo all’aperto e per il futuro, quando il virus ci darà un po’ di tregua, stiamo allestendo una sala all’interno” conclude Lorenzo.

Il locale si trova a Maddalena di Muccia, vicino alla SS77.






Questo è un articolo pubblicato il 30-04-2021 alle 20:44 sul giornale del 03 maggio 2021 - 5347 letture

In questo articolo si parla di attualità, articolo, fabio cardona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b1kE





logoEV