Sisma: in pagamento il Cas di marzo a San Severino

truffa soldi investimenti falsi 1' di lettura 08/05/2021 - Il Comune di San Severino Marche sta procedendo al pagamento del Cas, il contributo per l’autonoma sistemazione, relativo al primo stralcio del mese di marzo. Complessivamente sono 460 i nuclei familiari destinatari del contributo che ammonta, in totale, a 351.326,47 euro.

L’ufficio Servizi alla Persona del Comune ricorda agli interessati di comunicare tempestivamente ogni variazione del nucleo familiare, qualsiasi spostamento e l’eventuale nuova sistemazione avente carattere di stabilità, la revoca dell’inagibilità della propria abitazione lesionata dal sisma oppure l’eventuale variazione del proprio Iban e del conto corrente. Tale raccomandazione vale, in particolare, per i clienti Ubi passati ad IntesaSanpaolo, a seguito del passaggio di Ubi Banca a Intesa Sanpaolo. Per l’invio delle comunicazioni si possono utilizzare: mail o posta elettronica certificata a protocollo.comune.sanseverinomarche@pec.it, raccomandata andata/ritorno indirizzata a Comune di San Severino Marche, piazza del Popolo, 45 – 62027 San Severino Marche; consegna a mano all’ufficio Protocollo del Comune, tutti i giorni dalle ore 08 alle ore 13, mediante deposito nella cassetta metallica posta sotto il loggiato all’esterno del medesimo ufficio. E’ necessario allegare copia del documento di identità del dichiarante.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-05-2021 alle 17:51 sul giornale del 10 maggio 2021 - 185 letture

In questo articolo si parla di economia, truffa, san severino marche, soldi, Comune di San Severino Marche, investimenti falsi, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b2jm





logoEV